ANCORA INCERTO IL FUTURO DEI GIALLOROSSI

| 17 giugno 2015 | 0 Comments

Entro il 30 giugno si decideranno le sorti dell’US Lecce 1908 calcio, intanto l’avvocato Saverio Sticchi Damiani continua ad esaminare i conti della società per incarico di alcuni imprenditori romani che sarebbero interessati all’acquisto. La data del 30 giugno fa rumore e mette ansia ai tifosi in quanto è il termine ultimo per l’iscrizione della squadra al campionato di Lega Pro. Fino ad oggi non è arrivata nessuna notizia in merito all’accordo tra il Presidente Savino Tesoro e i membri della cosiddetta cordata romana, ma probabilmente a metà settimana ci sarà qualche interessante sviluppo. Da mettere nel calderone per il prossimo futuro ci sarebbe anche il sospirato ritorno dei giallorossi in serie B, che consentirebbe ai tifosi di usufruire di nuovo delle fantastiche scommesse serie B William Hill, per vincere accanto ai loro campioni del cuore. A interessarsi delle vicende dell’US Lecce c’era stato anche l’imprenditore Giancarlo Mazzotta, sindaco di Carmiano, le cui intenzioni erano quelle di rilevare il 50% della società lasciando la famiglia Tesoro al timone, pare però che le trattative non siano andate a buon fine neanche in questo caso. In queste ore di panico si era perfino diffusa sul web la notizia della creazione di un nuovo Lecce qualora Tesoro non arrivi ad un accordo concreto di svolta con gli imprenditori della capitale, ma a questo punto i tifosi della storica maglia giallorossa non ci stanno e invocano a gran voce la figura di un nuovo presidente in grado di salvare le sorti della squadra. Per quanto riguarda ancora la dirigenza della società, malgrado le voci insistenti degli ultimi giorni, l’amministratore delegato del Lecce Antonio Tesoro si è dichiarato estraneo da trattative con altre società straniere e si è detto esclusivamente concentrato su come tentare di risolvere al meglio la situazione precaria dell’US Lecce. E’ chiaro che, prima di prendere una decisione così importante come quella della cessione della società calcistica, il presidente Tesoro debba verificare parecchie cose come l’effettiva solvibilità degli acquirenti. In attesa di venire a conoscenza dei prossimi sviluppi settimanali, ci auguriamo che in queste ore tra le parti interessate avvenga qualcosa di significativo che metta fuori pericolo la sopravvivenza dei giallorossi.

Category: Sport

Lascia un commento