MINIMARKET AMBULANTE DELLA DROGA, IN TRASFERTA NEL SALENTO ARRESTATI TRE GIOVANI PREGIUDICATI DAVANTI A UNA DISCOTECA, IN MACCHINA UN EMPORIO

| 28 giugno 2015 | 0 Comments

(t.l.)_______Tre giovani pregiudicati arrestati, due uomini e una donna, più un’ altra denunciata. Erano venuti nel Salento con un vero e proprio emporio ambulante di sostanze stupefacenti di vario tipo (nella foto) e si erano piazzati davanti a una discoteca del litorale.

Ma hanno attirato l’ attenzione dei Carabinieri, che in questo periodo svolgono un servizio specifico. I militari si sono avvicinati alla Volkswagen Lupo e, riscontrato un certo nervosimo degli occupanti, hanno deciso di procedere a un controllo più approfondito.

E’ saltato fuori di tutto e di più. Sotto il tappetino del posto di guida del veicolo, condotto da Gianlorenzo Rutigliano (primo in alto nelle foto), 23 anni, di Bitetto, già noto alle forze dell’ordine, sono state rinvenute quindici dosi di ketamina e venticinque dosi di cocaina.

Addosso al passeggero, Alessandro Liso (al centro), 29 anni, di Andria, anch’egli con precedenti, sono state trovate quarantasette dosi di ketamina occultate negli slip, e 145 euro in contanti. Su un’altra passeggera, Jennyfer D’avanzo (terza foto segnaletica), 19 anni, di Andria, sono stati trovate dodici dosi di MDMA, tre di cocaina, un grammo di hashish ed una dose di ketamina.

I tre, sono stati pertanto tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposti, secondo le direttive del pubblico ministero di turno, Emilio Arnesano, i primi due alla custodia in carcere a Borgo San Nicola, mentre la terza agli arresti domiciliari. La quarta occupante del veicolo, D. C. 21 anni, di Barletta, è stata deferita in stato di libertà per concorso nel reato contestato agli arrestati.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento