MARTINA FRANCA-LECCE/ CON IL “TURSI” VIETATO AI LECCESI, I GIALLOROSSI CERCANO I TRE PUNTI, MA SENZA MOSCARDELLI

| 25 Settembre 2015 | 0 Comments

di Laura Ricci____

Gli uomini di mister Asta si preparano a un’altra battaglia, che questa volta non potrà avere sugli spalti i tifosi leccesi.

Domani alle ore 15.00 il Lecce affronterà il Martina Franca allo stadio “Tursi”, che non sarà accessibile ai sostenitori giallorossi a causa della decisione adottata dal Prefetto di Taranto di vietare la vendita dei biglietti ai residenti di Lecce e provincia.

Il provvedimento è stato preso in considerazione degli scontri avvenuti tra le due tifoserie avversarie in occasione del match dello scorso anno; giudicata dunque come situazione ad alto rischio, si è deciso di non ammettere i tifosi leccesi allo stadio.

In totale disaccordo, la società salentina ha così espresso il proprio dissenso, dichiarando di essere pronta a muoversi in maniera significativa:

” L’U.S. Lecce, nel prendere atto della decisione adottata dal Prefetto di Taranto  relativa al divieto della vendita dei tagliandi per la gara di campionato Martina Franca – Lecce di sabato 26 settembre ai tifosi residenti nella provincia di Lecce, desidera significare quanto segue:

– La decisione assunta, adottata a tutela dell’ordine e sicurezza pubblica in considerazione “dell’alto rischio” per la rivalità tra le tifoserie per episodi di intemperanza occorsi nello scorso campionato, risulta essere, a sommesso avviso della scrivente, eccessivamente afflittiva dei diritti dei tifosi giallorossi.
– Tenuto conto delle problematiche strutturali dello Stadio Comunale “G.D. Tursi” di Martina Franca, espressamente richiamate nell’ordinanza prefettizia e che hanno, tra l’altro, comportato una variazione dell’orario d’inizio della gara, l’U.S. Lecce esprime il proprio rammarico, in quanto non sono comprensibili le ragioni per le quali non sono state adottate diverse ed ulteriori misure organizzative di rigore, che avrebbero potuto, laddove applicate nel caso di specie, garantire un afflusso controllato dei tifosi giallorossi residenti in provincia di Lecce.

Tutto quanto sopra esposto sarà significato dall’U.S. Lecce, nei modi e nelle forme opportune, nelle sedi competenti.”

Intanto, il Lecce cercherà di scalare la classifica, ancora in fase di assestamento, che vede in cima Paganese e Casertana a quota sette punti; per i salentini sono quattro i punti conquistati, posizionandosi momentaneamente all’ottavo posto.

È ancora troppo presto per parlare di una classifica “affidabile”, ma è premura di tutto il gruppo giallorosso non voler sprecare punti preziosi.

A dare man forte alla difesa sarà Liviero, di ritorno dal turno di squalifica; con Freddi e Camisa confermati al centro del reparto arretrato, Asta dovrà verificare le condizioni di Lo Bue che ha accusato dei fastidi fisici negli ultimi giorni di allenamento. Probabile una maglia da titolare per Beduschi.

Oltre al terzino, il Lecce aspetta ancora Cosenza, alle prese da diverse settimane con un infortunio, e perde quasi sicuramente anche Doumbia che ha svolto lavoro differenziato.

Pesa notevolmente l’assenza dell’attaccante leccese, in quanto ennesima pedina offensiva che il Lecce non avrà a disposizione: oltre a Curiale, anche Moscardelli, infortunatosi nel corso dello scorso match contro la Casertana, non potrà scendere in campo.

Spazio dunque a Carrozza, che sta facendo bene come seconda punta, ma che non “vede” la porta come un attaccante puro: c’è bisogno di una “torre” che riesca a insaccare il pallone, ma che sia anche in grado di far salire la squadra e di permettere ai propri compagni (Carrozza e Surraco in primis) di svariare alle sue spalle: Abou Diop avrà l’occasione di partire da titolare e di dimostrare le proprie capacità.

L’avversario: non arriva al meglio a questa gara il Martina Franca, che ha alle spalle un pareggio, ottenuto contro la Paganese, e due sconfitte, subite contro Cosenza e Ischia.

La squadra pugliese vuole ritrovare davanti al proprio pubblico la via della vittoria e gli equilibri tattici necessari per affrontare il campionato; non sarà una gara semplice per il Lecce, determinato a ottenere i tre punti ma orfano di giocatori fondamentali per il gruppo.

 

Category: Sport

Lascia un commento