UN MEDICO DI FAMIGLIA DI MAGLIE SI RIFIUTA DI FARE IL VACCINO ANTINFLUENZALE AI SUOI PAZIENTI

| 19 novembre 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Un medico di medicina generale, il medico di famiglia, insomma, di Maglie, Giorgio Cezza, ha ricevuto una “contestazione di addebito“, cioè un primo provvedimento disciplinare, da parte dell’ Asl di Lecce, da cui dipende, su una questione di grande attualità, almeno sul web, dove si trovano molte discussioni al riguardo, sia per gli adulti, sia, soprattutto, per le vaccinazioni in genere a neonati e bambini.

Che ne sia coinvolto direttamente, da protagonista, un medico di famiglia è  una notizia. In pratica – almeno, questo l’ Asl gli contesta – il dottor Cezza non aderisce da anni alla campagna vaccinale puntualmente organizzata in tutta Italia e si rifiuta di somministrare i vaccini antinfluenzali ai suoi pazienti: per l’ Asl “l’ atteggiamento posto in essere costituisce un chiaro inadempimento contrattuale”.

Category: Cronaca

Lascia un commento