MUORE A 42 ANNI PER UNA POLMONITE, OTTO MEDICI DELL’ OSPEDALE DI COPERTINO INDAGATI

| 18 febbraio 2016 | 0 Comments

(e.l.)______Che tristezza! Il marito, i figli, il lavoro da impiegata, gli interessi sociali, il calcio. Tutto finito domenica scorsa, a casa sua, dove è morta rapidamente dopo essersi aggravata all’ improvviso. La notizia di oggi è che otto medici risultano indagati per omicidio colposo.

Paola Pampo, 42 anni, di Leverano, era stata ricoverata a gennaio nell’ ospedale di Copertino (nella foto) in seguito a una polmonite. Il 29 del mese scorso era stata dimessa, con la prescrizione di una cura di antibiotici da continuare a casa.

Domenica scorsa le sue condizioni sono rapidamente peggiorate: è stata portata al pronto socorso dell’ ospedale di Copertino, dove però è morta poco dopo.

Il marito ha presentato una denuncia ai carabinieri.

I magistrati della procura della Repubblica di Lecce hanno disposto l’ autopsia sul cadavere della giovane donna e hanno aperto un’ inchiesta penale che accerterà eventuali responsabilità degli otto medici iscritti nel registro degli indagati.

Category: Cronaca

Lascia un commento