‘padre Pietro Maria’ FINISCE DI NUOVO IN CARCERE

| 25 marzo 2016 | 0 Comments

(g.m.)_____Era stato condannato per aver abusato nel 2009 di quattro minorenni, dai 10 ai 17 anni. Doveva ancora scontare due anni e tre mesi di pena. Per questo è stato di nuovo arrestato, su provvedimento della corte d’ appello di Bari.

Ora è di nuovo in carcere. L’ uomo, Angelo Chiriatti, 61 anni, di Lecce, residente a San Pietro Vernotico, si faceva chiamare padre Pietro Maria, fingendo di essere prete (nella foto). Nonostante le diffide e gli avvertimenti della Curia, aveva pure aperto una specie di oratorio, dove celebrava messa, e fondato una sedicente comunità religiosa.

I reati contestatigli sono violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di minorenni e sostituzione di persona, ma aveva già a suo carico precedenti per violenza sessuale, atti di libidine violenta, usurpazione di titoli, truffa e falsi in genere.

.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento