banner ad

GRAZIE PER LA FOTO

| 17 aprile 2016 | 0 Comments

“Dormi sepolto in un campo di grano, non è la rosa, non è il tulipano, che ti fa veglia all’ombra dei fossi, ma solo mille papaveri rossi”. Così cantava il magister De Andrè. La sua voce riecheggia in questo campo di porpora e luce di una Cerignola rupestre.

Grazie per la foto agli amici della piattaforna on line “From Puglia With Love”, che ci hanno regalato un intimo paesaggio, senza fronzoli, come quelli che piacciono a Lecce Cronaca.
Qui si respira una distinta spinta alla vita.

Category: Costume e società, Cultura

Lascia un commento

banner ad
banner ad