IMPOSTE EVASE, INDAGATE AZIENDE DEL FOTOVOLTAICO

| 20 Ottobre 2016 | 0 Comments

(g.m.)_____Secondo quanto emerso alla fine delle indagini della Guardia di Finanza, una multinazionale iberica specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica da fonti alternative, che si avvaleva di società italiane, non ha dichiarato al fisco ricavi per 160 milioni di euro e di iva per 9,5 milioni.

Per questo motivo, il legale rappresentante dell’ azienda capofila, che è lo stesso di quelle con sedi in Italia, è stato denunciato a piede libero per omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali. Inoltre, sono in corso accertamenti patrimoniali eseguiti in collaborazione con il collaterale organo spagnolo finalizzati alla individuazione dei beni da sottoporre a sequestro per un valore pari alle imposte evase, complessivamente stimate in oltre trenta milioni di euro.

Category: Cronaca

Lascia un commento