MAMMA E FIGLIO DEL CAMERUN SI RITROVANO IN ITALIA

| 27 Gennaio 2017 | 0 Comments

(a.e.)______Caramba che sorpresa. Ma una storia vera, e a lieto fine. Un giovane di 23 anni del Camerun, sbarcato a Lampedusa e dal 15 dicembre scorso ospite di una struttura per richiedenti asilo della nostra provincia, è stato riconosciuto in un filmato televisivo dalla madre, una 46enne, già in Italia da diverso tempo e in possesso di asilo politico, attualmente residente a Bergamo, che non lo vedeva da otto anni.

La donna ha chiesto aiuto alla Polizia di Stato e gli agenti della Divisione Immigrazione della Questura di Lecce hanno rintracciato il ragazzo e lo hanno messo in contatto con lei.

Grande commozione e grande gioia, anche perché adesso gli agenti si stanno adoperando per poter ricongiungere i due.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento