banner ad

DIARIO DI SANREMO / SONGS AND GAGS

| 9 febbraio 2017 | 0 Comments

di Elena Vada * (inviata a Sanremo)______

C’è sintonia perfetta tra di noi e questo è proprio il festival che avevo in mente, equamente diviso tra il bruno della mia pelle e il biondo e l’eleganza di Maria. Un festival non più a conduzione unica, ma doppia“.

Sono d’obbligo i ringraziamenti fatti da Carlo Conti (che appare per primo sul palco, solo) a tutti gli italiani che, per vedere Maria De Filippi, nei nuovi panni di presentatrice di varietà, ha seguito il programma, dopo tanti anni, con interesse. SHARE DA RECORD 50.4%

Cantanti della categoria “Nuove proposte”

Marianne Mirage – “Le canzoni fanno male” (ELIMINATO)

Francesco Guasti – “Universo” (ELIMINATO)

Braschi – “Nel mare ci sono i coccodrilli” (FINALE DI VENERDI’ SERA)

Leonardo Lamacchia – “Ciò che resta” (FINALE DI VENERDI’ SERA).

Interviene un eccezionale illusionista HIROKI HARA.

Finalmente vediamo entrare Maria De Fllippi, che sta in mezzo al pubblico. Conti:-”Maria dove sei, che fai?” Maria:-”Lavoro, distribuisco i portachiavi, con la tua effige, ai nostri spettatori! OH! Guarda che vanno a ruba, piaci Carlo!!!” Insomma, non è che la De Filippi sia una campionessa d’ilarità, ma se la cava in questa, non proprio divertentissima, gag. Ora, sale sul palco a presentare.

Maria, sembra più disinvolta e a proprio agio, a vantaggio dell’atmosfera seriosa che si respira, all’Ariston.

INCOMINCIA LA GARA DEI BIG:

– Bianca Atzei che è ancora impegnata con Tale e Quale di Carlo Conti, “Ora esisiti solo tu”

– Marco Masini il cantautore fiorentino che trionfò a Sanremo 2004, “Spostato d’un secondo”.

 

IL MOMENTO DI TOTTI

Anticipato dal risultato calcistico della sera precedente (parla Conti che è un appassionato viola: Fiorentina 0 – Roma 4), giusto per rincarare la dose, Maria De Filippi, ha lanciato un video con tutti i 14 gol che, il capitano dei giallorossi, ha segnato ai viola in carriera. Interviene Francesco Totti, che viene messo alla prova, con una presentazione della coppia di cantanti che seguono in scaletta. La esegue alla perfezione (meglio di Raul Bova, ieri sera). Porta allegria, simpatia, ilarità, semplici e bonaccione, che fanno assai bene allo spettacolo.

 

– Nesli e Alice Paba duo composto dal fratello di Fabri Fibra e un’ex allieva di Amici, che presentano “Do retta a te”

– Sergio Sylvestre il Big Boy vincitore di Amici 2016, col brano ”Con Te”

 

per: Tutti Cantano Sanremo: il Sig.SalvatoreNicotra, l’impiegato modello

della pubblica amministrazione che non ha mai fatto un giorno d’assenza (per la malattia prendeva ferie) e fa un appello ai colleghi, perché siano più ligi al proprio dovere. Ha detto -:”Prima di assentarvi senza motivo, riflettete molto. Fatelo per i milioni di giovani precari”, e si è meritato il caloroso applauso del pubblico e nostro.

 

– Gigi D’Alessio che dopo l’edizione in cui duettò con Loredana Bertè ci proporrà “La prima Stella” canta una lettera a mammà che non c’è più con tanto di ricatto di affetti e archi sanremesi. Mezza sala stampa ne approfitta per andare in bagno, l’altra metà si spella le mani in visibilio. (Poteva andare bene anche per la compagna… con cui sembra abbia problemi).

 

Maurizio Crozza, è il suo momento

Incomincia, con l’imitazione del presidente Mattarella che si congratula con Conti e De Filippi : “Questa mattina ho sciolto le camere. Gentiloni non l’ho avvertito, ma lui è uno di buon carattere. Se lo metti a governare, governa. Se lo metti alle finestre, fa i vetri. Vi affido il compito di formare il nuovo governo. Per i ministri, fate come volete: Mannoia, Masini. Tanto al posto di Padoan farebbero bene comunque, anche Clementino, anche se non so chi minchia sia. Consiglio solo di mettere Al Bano al posto di Alfano agli Esteri. Cambierebbe una consonante ma si raddoppierebbe l’efficacia dell’inglese”. «Carlo e Maria, mezza Italia vi ha guardato, l’altra si è divertita».

 

Francesco Totti ci riprova a presentare, ma questa volta non gli va così bene, come la prima volta e inciampa, ma senza gravi danni.

 

– Michele Bravi vincitore della settima edizione di X Factor con “Il diario degli Errori”

 

FRANCESCO TOTTI, INTERVISTA : Carlo Conti e Maria De Filippi hanno inventato un giochino, per metterlo in difficoltà -:”Da chi sia vuoi sia fatta la domanda, da Maria o da Carlo?”. Totti personaggio popolare, simpatico anche per l’accento romanesco che non trattiene mai, risponde alla meno peggio, con fotomontaggi, battute da osteria e calci al pallone in direzione del pubblico. In sala si ride parecchio (non lo trovo divertente, ne tanto meno esilarante!). Poi ha raccontato: “Una volta in spogliatoio mi hanno tagliato i calzettoni. Quando ho provato a metterli, i piedi sono schizzati fuori. Come Padre Pio”. Non poteva mancare la domanda sul futuro con risposta clamorosa: “Continuerò a fare qualcosa nel calcio. Nella Roma o non nella Roma”. Più di questo da Totti non si può pretendere.

 

– Paola Turci dopo 16 anni alla sua decima partecipazione al Festival, con “Fatti bella per Te”

 

Ospiti internazionali: Robbie Williams con “Love my life”, l’ultimo singolo estratto da The Heavy Entertainment Show”. Accoglienza calorosissima (anche in Sala stampa), per un artista amatissimo in Italia, sin dai tempi dei Take That: “Sono un papà orgogliosissimo”, dice a fine esibizione a Carlo Conti a proposito della sua “nuova” vita da genitore. E prima di andarsene non manca un bacio (sulla bocca) a Maria.

 

– Francesco Gabbani che lo scorso anno trionfò tra le nuove proposte, con “Occidentali ‘s Karma”

 

OSPITE: Giorgia (Vanità + Medley E Poi, Come Saprei, Di Sole E D’Azzurro)

Una presenza davvero gradita per la professionalità della cantante, che ha portato

l’Italia all’estero, con grandi successi. E’ riuscita ad emozionarci tutti, con tre brani bellissimi, che sono anche i suoi cavalli di battaglia, dando prova della sua imbatttibile interpretazione dei medesimi. Forse la MINA di oggi? Be’, questo paragone non ci sta…. di MINA…davvero ce n’è una sola! Certo GIORGIA emoziona, ed è unica. APPLAUSI E STANDING OVATION! BRAVA! BRAVA!

 

– Michele Zarrillo propone invece “Mani nelle mani”

 

OSPITE INTERNAZIONALE: Keanu Reeves e siamo già al secondo super ospite internazionale che ci delizia con qualche aneddoto di quando da ragazzino faceva la pasta e altre graziose amenità. Mi dicono essere un artista molto apprezzato in Italia… il nome non mi è nuovo, la musica meno.

 

– Chiara vincitrice della sesta edizione di X factor canta “Nessun posto è casa mia”

 

– Raige e Giulia Luzi (torinesi) cantano un brano rap-pop dal titolo “Togliamoci la voglia”…Qualche anno fa, questa canzone non avrebbe passato la censura… stasera “togliamoci la voglia!”Togliamoci la voglia parla di sesso. E il duetto tra il rapper torinese e la cantante (che ha esordito come doppiatrice) è tutt’altro che romantico. Il testo è chiaro: «Togliamoci la voglia stanotte. Ascoltiamo questo istante. E se non ci pensi sarà più forte. Se qualcosa resta, resta qua».

 

OSPITI COMICI: STRANO TRIO

Spazio all’insolito trio Flavio Insinna, Gabriele Cirilli, Enrico Brignano, tre «romanacci» formati alla scuola di Gigi Proietti (e cresciuti in casa RAI) da contrapporre idealmente ai tre «toscanacci» dell’anno scorso, quando Pieraccioni e Panariello fecero incursione al Festival per unirsi a Conti. Brignano ha fatto un saluto alla sua bambina appena nata dopo che lo scorso anno proprio all’Ariston aveva dialogato con «il figlio che verrà…» Comunque, il trio «per una notte» in Riviera ha completato il settore comico del Festival, capitanato da Maurizio Crozza.

MOMENTO DEDICATO A DALIDA’: Sveva Alviti, sarà la protagonista del film su Dalida che ha spopolato in Francia e che Rai1 proporrà mercoledì 15 febbraio, in prima serata.

Collegamento audio con Radio 2

Collegamento in sala stampa con Rocco Tanica

GLI ESCLUSI DI STASERA:

Raige e Giulia Luzi (che non canteranno più nella serata delle cover C’era una ragazzo di Gianni Morandi), Nesli e Alice Paba (che non canteranno Ma il cielo è sempre più blu di Rino Gaetano) e Bianca Atzei (che non canterà Con il nastro rosa).

Oggi è anche il compleanno del bimbo di Carlo Conti (TRE ANNI), AUGURI ANCHE DA NOI!

E’ giovedi 8 febbraio, ore 01:15. La serata è stata varia e allegra. La “Strana Coppia” ha funzionato meglio di ieri. Ci permettiamo di commentare che questo spettacolo è sempre meno una “Gara di Canzoni Italiane” e sempre più un varietà. Nonostante gli innumerevoli ospiti, abbiamo assistito ad un ibrido che ci lascia perplessi. Sorrisi ce ne sono stati, brividi per le canzoni, proprio no. Maria elegantissima, ma sta meglio in jeans. Gli altri partecipanti, forse tornavano dalla spesa al mercato.

A domani, cari lettori di leccecronaca.it. Buona Notte a tutti!

 

Category: Costume e società, Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad