banner ad
banner ad
banner ad

RAGAZZO FERITO DA EXTRACOMUNITARIO A GALATONE

| 8 aprile 2017 | 0 Comments

(e.l.)______Lite verso mezzogiorno davanti l’ Eurospin di via Cairoli a Galatone (nella foto). Un minorenne ferito, un extracomunitario arrestato. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, il ragazzo italiano di 16 anni passava da là in compagnia di un’ amica, che è stata apostrofata in malo modo dal mendicante di origini africane. Ne è nato un diverbio e  il ragazzo è stato colpito in pancia da alcuni fendenti di coltello.

Si trova ora ricoverato al ‘Vito Fazzi’ di Lecce, in condizioni serie, anche se non è in pericolo di vita. L’ aggressore era scappato, ma è stato rintracciato poco fa dagli agenti ella polizia municipale e fermato.

Sull’ accaduto, il sindaco di Galatone Livio Nisi, annunciando un inasprimento delle misure contro l’ accattonaggio, ha detto che “non può essere più tollerato”, e ha chiesto l’ intervento del Prefetto.______

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 19.00

L’ episodio è avvenuto alle 12.30. E’ nato da appezzamenti rivolti alla fidanzatina della vittima da parte dell’ aggressore. Si tratta di Kevin David (nella foto), 32 anni, di nazionalità nigeriana, con precedenti per minaccia, lesioni e rapina. Lo hanno trovato dopo pochi minuti dagli agenti della polizia municipale e lo hanno arrestato dai Carabinieri.  E’ stato riconosciuto da numerosi testimoni. Su disposizione del pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce Maria Rosaria Micucci è stato portato nel carcere di Borgo San Nicola, con l’ accusa di lesioni aggravate.

La vittima è stata curata al ‘Vito Fazzi’ per lesioni all’ addome e al volto e verrà dimessa  a breve.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad