banner ad
banner ad

AUMENTA ANCORA IL RICORSO ALLA CASSA INTEGRAZIONE. SALVATORE GIANNETTO, UIL: “Situazione drammatica”

| 26 aprile 2017 | 0 Comments

(Rdl)______Più di ottocentomila ore di cassa integrazione sono state richieste dalle aziende della provincia di Lecce nel primo trimestre del 2017, il 7,7 per cento in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Lo rileva il terzo Rapporto Uil – Servizio Politiche del Lavoro, elaborato sulla base dei dati Inps.

Il segretario generale della Uil di Lecce, Salvatore Giannetto, ha rilasciato in mattinata la seguente dichiarazione: “La situazione è drammatica, e peggiora sempre di più. L’emorragia di posti di lavoro pare senza freni, la situazione occupazionale e la strutturalità della crisi sono ormai talmente pesanti da non poter più lasciare indifferenti: tutti i soggetti economici, sociali ed istituzionali del nostro territorio hanno il dovere di provare ad individuare modalità e strumenti, anche nuovi ed originali, che oltre a salvaguardare i posti di lavoro, possano in prospettiva creare occupazione reale, stabile, non precaria e di qualità.

È impensabile che il Governo pensi di ridurre questi ammortizzatori sociali: un’assurdità a fronte di un meccanismo di protezione sociale che consente la salvaguardia di centinaia di migliaia di posti di lavoro in questi anni di crisi. Piuttosto la situazione attuale obbliga le istituzioni a reagire alla caduta libera della nostra economia affinché i lavoratori, i giovani e i cittadini possano riacquisire la fiducia persa”.

 

 

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad