banner ad
banner ad
banner ad

IL CANDIDATO SINDACO DI CASA POUND ITALIA MATTEO CENTONZE ABBANDONA IL DIBATTITO ORGANIZZATO DAL RETTORE DELL’UNIVERSITA’

| 9 maggio 2017 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo_____Elezioni, Centonze polemico con il Rettorato: “Parleremo con Unisalento quando sarà reintegrato il Blocco Studentesco”
Lecce, 9 maggio – “Sarebbe stato ipocrita da parte mia proporre, oggi, la visione di CasaPound riguardo al rapporto tra amministrazione comunale e Università, di fronte a quella stessa istituzione che ha deciso di disconoscere il Blocco Studentesco come associazione legittimata a svolgere attività politica e sindacale all’interno dell’Unisalento”. In una nota diffusa in serata Matteo Centonze, candidato sindaco di CasaPound Italia, motiva la scelta di abbandonare il dibattito organizzato dal Rettorato con i sette candidati alla carica di primo cittadino.

“Se l’università di Lecce ritiene che il Blocco Studentesco non possa partecipare al confronto politico, per coerenza non avrebbe dovuto invitarmi, poiché io sono rappresentante, in questa tornata elettorale, delle stesse istanze e idee che il Blocco, da anni, porta avanti all’interno dell’ateneo leccese. Ho comunque ringraziato il rettore, al quale invierò nei prossimi giorni una lettera, attraverso la quale manifesterò la posizione di Cpi riguardo alla questione. Una vicenda – conclude la nota – che non si esaurisce certo oggi, e che vedrà agire il Blocco Studentesco in tutte le sedi opportune, per vedere riconosciute le proprie ragioni”.

Category: Cultura, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad