banner ad
banner ad
banner ad

L’ IMPATTO DEL WEB SULLA FINANZA: QUANDO GIOCARE IN BORSA NON E’ MAI STATO COSI’ SEMPLICE

| 9 maggio 2017 | 0 Comments

Tutti trader grazie al web? Probabilmente si, a patto di muoversi con particolare attenzione nei meandri dei mercati finanziari, al fine di non rimanere delusi dal fatto che – sebbene investire online sia davvero molto semplice, ottenere un guadagno sui mercati finanziari non lo sia affatto. Ma come avvicinarsi al mondo del trading senza scottarsi?

Più volte abbiamo ricordato come oramai investire in Borsa ssia un’attività alla portata di chiunque: è sufficiente aprire un conto di trading presso un broker abilitato, scaricare la piattaforma di investimento per il proprio pc (o investire in Borsa con lo smartphone, grazie alle tante applicazioni per fare trading in mobilità), effettuare un primo versamento iniziale (i broker li accettano a partire da poche decine di euro) e piazzare le proprie prime operazioni.

In realtà, però, il fatto che – tecnicamente – investire nei mercati finanziari non sia mai stato così semplice, non significa che sia altrettanto semplice ottenere un profitto (anzi).

Naturalmente, quanto sopra non sta nemmeno a significare che ottenere degli interessanti rendimenti sui mercati finanziari sia impossibile! Il “segreto” – se così lo si può chiamare, consiste nella necessità di conseguire un’adeguata formazione che vi possa permettere di padroneggiare quel che accade sui mercati finanziari, evitando di rimanere puramente in balia degli eventi: è infatti elevatissimo il numero di trader che, dopo una passione iniziale, finisce con l’abbandonare i propri investimenti sui mercati finanziari per il semplice motivo che ha dovuto chiudere posizioni in perdita senza nemmeno comprendere nel dettaglio quel che si avvenuto sul proprio portafoglio.

Al fine di scongiurare quanto sopra, l’unica strada da seguire è quella della formazione personale e professionale, che possa permettervi di avere una migliore padronanza dei vostri mezzi e, di consguenza, di poter scongiurare non tanto il pericolo di una perdita (il cui rischio è insito nell’attività di trading), bensì il pericolo di una perdita in condizioni di totale impreparazione.

Anche in questo caso, il web viene in vostro soccorso. Sono infatti numerosi i siti internet che vi permetteranno di ottenere una comoda formazione direttamente da casa vostra, e in maniera completamente gratuita. Quel che dovrete fare è unicamente cercare di individuare il percorso formativo che faccia maggiormente al caso vostro, e seguirlo con la giusta attenzione, dedizione e interesse.

Vi ricordiamo inoltre che la formazione finanziaria non si “esaurisce” mai, e che deve essere necessariamente integrata con altri argomenti.

Vi consigliamo pertanto di fare i conti con un buon percorso di approfondimento nel money management e nella psicologia di trading, due elementi fondamentali non solamente per poter cercare di formulare la migliore strategia di trading, quanto anche per poter cercare di gestire al meglio la vostra “barca” una volta che avrete mollato gli ormeggi.

Infine, evidenziamo l’importanza di compiere qualche prolungata sperimentazione attraverso l’uso dei conti demo, rapporti di trading “virtuale” che vi permetteranno di testare le vostre strategie sui mercati finanziari senza alcun rischio. Tenetelo a mente, in vista di un avvicinamento più consapevole al mondo del trading!

Category: Costume e società, Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad