banner ad

DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 31 maggio 2017 | 0 Comments

ITALIA______

NUORO – Attentato incendiario contro l’auto del sindaco di Villacidro (Cagliari) Marta Cabriolu. Intorno alle 2 l’altra notte la parte anteriore della sua Ford Fiesta, parcheggiata in via Libertà, è stata cosparsa di liquido infiammabile. Ad accorgersi che il mezzo stava andando a fuoco sono stati due giovani che hanno dato l’allarme. L’immediato intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri del radiomobile non ha evitato gravi danni all’auto. Ieri mattina in Sardegna si è registrato un altro grave atto intimidatorio ai danni del sindaco di Siniscola (Nuoro), Gianluigi Farris, al quale è stato fatto trovare in Municipio un plico con quattro cartucce e una lettera minatoria. Mentre un finto pacco bomba era stato posizionato all’ingresso del bar di sua proprietà: il “Teo bar caffetteria”.

ITALIA______

ROMA – “Forniremo un vademecum sulle vaccinazioni che conterrà i tempi e le modalità per farle”. Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a margine di una visita a Roma allo stand del Centro nazionale trapianti a Villa Borghese, in occasione della campagna nazionale per le donazioni di organi, tessuti e cellule. Sottolineando che “per il 2017 è prevista una norma transitoria che eviterà qualsiasi tipo di problema burocratico alle famiglie, alle Asl e alle scuole”, Lorenzin ha poi aggiunto: “Appena uscirà il decreto faremo una conferenza stampa in cui daremo tutte le indicazioni e distribuiremo delle schede dando tutte le informazioni ai genitori sui tempi, sulle modalità e sul certificato”.
MONDO______
KHOST – Un kamikaze si è fatto esplodere a Khost, nell’Afghanistan orientale, causando la morte di almeno 18 persone ed il ferimento di altri 6 inclusi due bambini. Lo ha riferito il portavoce del ministro dell’Interno Najib Danish. L’attacco avviene nel primo giorno del mese sacro del Ramadan. Ieri in un videomessaggio l’Isis ha lanciato un appello ai suoi seguaci a sollevarsi per una “guerra totale” e per “colpire gli infedeli in Europa” proprio durante il Ramadan.

Category: Costume e società, Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad