banner ad
banner ad
banner ad

CONCERTONE DI SAN ROCCO. CAVALLO: IO NON CORRO, O MEGLIO IO NON CORO

| 11 agosto 2017 | 2 Comments

(gm)_______ Cavallo si rifiuta di correre.

No, no, non vi stiamo parlando del cavallo che si è rifiutato di correre al Palio di Siena, al quale va la nostra solidarietà.

Qui si tratta di un Sindaco che prende le distanze dall’evento più importante che in questi anni ha dato lustro al suo Comune.

Prende le distanze dal Concertone della Notte di San Rocco, Antonio Cavallo sindaco di Ruffano, definendola una manifestazione collaterale, e così si giustifica. “In merito al comunicato stampa inviato in data 10/08/2017 da parte dell’ufficio della Provincia di Lecce in merito alla mia partecipazione alla conferenza stampa di presentazione del concerto del 18 c.m. organizzato dalla Fondazione Notte di San Rocco ribadisco che non sarò presente per svariate motivazioni ma soprattutto perché l’intera amministrazione da me presieduta non ha ritenuto opportuno concedere alla suddetta manifestazione alcun tipo di patrocinio in quanto siamo ancora in attesa che gli organizzatori forniscano ai nostri uffici i dettagli tecnici sulla sicurezza, viste le recenti norme, e organizzazione della stessa. Il comune di Ruffano, come da consuetudine, ha fornito supporto tecnico e logistico al Santuario e al comitato festa San Rocco per i giorni 15/16/17 agosto organizzando la tradizionale fiera, la mostra mercato e il piano sicurezza riconoscendone, così, l’importanza e la storicità della stessa. Le altre manifestazioni sono da ritenersi eventi collaterali e non di competenza comunale”.

Scusi sindaco come sarebbe a dire che non sono di sua competenza il Concertone di San Rocco? Ecco, poi ci chiediamo perché il Salento ci metta tanto a decollare.

E così siccome la giustificazione con la quale si nega il Patrocinio del Comune e tanto banale quanto immotivata, abbiamo cercato di renderci conto di cosa c’era dietro. Ed ecco svelato l’arcano.

La nuova amministrazione, sino a qualche tempo mese fa era all’opposizione, e masticava amaro quando in tutti questi anni ha dovuto assistere al successo crescente del Concertone di San Rocco, hanno tentato in tutti i modi di creare problemi agli organizzatori, e oggi che sono alla guida del paese l’impegno a boicottare l’evento si palesa.


Category: Cultura, Politica

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Alessandro ha detto:

    Lustro? un’amministrazione che ha in tutti i modi portato un paese allo sfascio totale, si può basare solo su un concertone? “rubando” per altro il nome al comitato Festa San Rocco, l’unico peraltro supportato anche dalla Fondazione Notte della Taranta!

  2. pastore mauro ha detto:

    Signor o Signora GM perchè non si firma per intero? Visto che è cosi bravo/a a sparare sentenze e puntare il dito! Oppure ha paura di essere ( giustamente ) insultato/a per tutte le sue eresie fin’ora scritte ? Faccia una cosa, attinga da fonti sicure e certe le sue notizie prima di scrivere baggianate! La saluto ( si copri il capo, il sole fa brutti scherzi !

Lascia un commento

banner ad
banner ad