banner ad
banner ad
banner ad

A VOLTE RITORNANO…AL BARCOLLO DI TORRE SANTA SUSANNA IL DUO BUCOLICO IN PARTICOLARE SINTONIA MARTEDI’ 15

| 14 agosto 2017 | 0 Comments

(m.p.)______Ferragosto al Barcollo di Torre Santa Susanna. Appuntamento, con ingresso gratuito, martedì 15 agosto, alle 22.00, in via Galaso, 64, per il concerto de ‘Il Duo Bucolico’(nella foto), nell’ambito della rassegna estiva “Il Giallo Barcollo”.

Si tratta di un gradito ritorno. Il Barcollo che ha già ospitato questo progetto musicale, a partire dal 2014, esattamente dal ferragosto di tre anni fa, dove nacque quella che si può certamente definire una particolare sintonia con il duo.

Conosciamolo meglio.

Daniele Maggioli ed Antonio Ramberti, cantautori romagnoli, i fondatori di questo gruppo musicale Indie italiano, si incontrano per la prima volta nell’inverno 2003.

Poco dopo cominciano a scrivere canzoni insieme, arrivando nel 2005 a formare il Duo Bucolico presso una sagra di paese. Da allora cominciano a tenere concerti in giro per l’Italia, specie in piazze, club e festival musicali e non.

Nel 2008 esce il loro primo disco, Opere di cantautorato illogico, prodotto da Cinedelic Records, la casa di produzione musicale che lavorerà anche a tutti i loro successivi album.

Del 2009 è Colonnello Mustafà, loro secondo disco, seguito nel 2011 da Bucolicesimo, contenente la canzone Il bevitore longevo, scritta da Giacomo Toni.

Nello stesso anno il Duo Bucolico fonda la Banda Bucolica, una specie di piccola orchestra che sporadicamente lo accompagna in concerto. Nel 2012 esce La Beba, seguito nella primavera del 2014 da Furia Ludica, dopo il quale comincia una serie di concerti in giro per l’Italia che impegna il duo sino al 2016.

Il 26 aprile del 2016 esce Cosmicomio, loro sesto disco, coprodotto da Cinedelic Records e La Fabbrica Etichetta Indipendente, in cui il Duo bucolico può vantare la presenza di due collaborazioni: Senza Te sto con i Supermarket e Barbanera con i I Camillas.

La copertina dell’album è stata curata da Lorenzo Kruger, voce dei Nobraino.

Per maggiori informazioni, si può telefonare al numero 327 0118072

 

 

Category: Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad