banner ad
banner ad
banner ad

CHIUDE IL REPARTO NASCITE ALL’ OSPEDALE DI CASARANO

| 19 settembre 2017 | 1 Comment

(e.l.)______Da sabato 23 a Casarano non si nasce più. Almeno, in ospedale, cioè la quasi totalità delle nascite. Le mamme dovranno andare a Gallipoli (nella foto) a partorire. E non solo: là infatti sono in fase di trasferimento i servizi di Ginecologia, Ostetricia e Pediatria. Uno di Casarano, diventerà di Gallipoli, sullo stato civile, e, da grande, quando avrà la carta di identità.

La chiusura, nonostante le proteste dei mesi scorsi, è stata decisa dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e dall’ assessore alla sanità, Michele Emiliano, nell’ ambito del suo ‘piano di riordino ospedaliero’.

 

 

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Roberto Tundo, Movimento Nazionale per la Sovranità - tramite mail scrive:

    CASARANO: CHIUDONO OSTETRICIA E PEDIATRIA! Fra due giorni, più precisamente dalla mezzanotte di sabato 23 settembre, non sarà più possibile ricoverarsi presso il reparto di Ostetricia-Ginecologia e presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Casarano. Dopo lo stop dei ricoveri, entro una settimana seguirà la chiusura dei due reparti.
    A proposito, l’assessore alla Sanità è il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, leader nazionale del Partito Democratico. Uno che ha sempre detto di stare dalla parte del popolo ma, forse, per popolo intende solo i cittadini di Bari.

Lascia un commento

banner ad
banner ad