RIMANE CON L’ AUTO INCASTRATA AL PASSAGGIO A LIVELLO, POI, INVECE DI RINGRAZIARE I CARABINIERI CHE EVITANO L’ IMPATTO COL TRENO, LI PIGLIA A MALE PAROLE

| 9 aprile 2018 | 0 Comments

(v.c.)______Incredibile, rimane incastrato con l’ auto fra le sbarre del passaggio a livello (nella foto di archivio, un’ immagine di repertorio), ma avverte i Carabinieri, che per fortuna riescono a far fermare il treno, prima dell’ impatto.

E’ successo ieri mattina a Maglie, dove un automobilista di 68 anni è passato lo stesso al passaggio a livello con barriere di via Turati, nonostante i dispositivi luminosi e acustici segnalasero la chiusura in corso.

Così è rimasto con l’ auto sui binari incastrata fra le barriere.

Come detto, fortunatamente il treno in arrivo è stato fermato. Come non detto, quando sono arrivati militari e vigili urbani, che hanno provveduto a liberare l’ auto e a multarlo per la violazione al codice della strada registrata, l’ anziano, invece di ringraziarli, o, almeno, di stare zitto, ha cominciato a insultarli per la, del resto sacrosanta,  contravvenzione ricevuta.

Così, ci ha ‘guadagnato’ anche due denunce penali, per interruzione di servizio pubblico e per oltraggio a pubblico ufficiale.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento