banner ad
banner ad

TUTTA LA CRONACA NERA DELLE ULTIME ORE

| 26 aprile 2018 | 0 Comments

(v.c.)______Sparatoria per strada, fra la gente, questa mattina a Copertino. Verso le 8, nei pressi del supermercato di via Vittorio Emanuele, uno sconosciuto ha sparato colpi di fucile a piombini all’ indirizzo di un giovane, fra lo sgomento dei presenti, per poi dileguarsi rapidamente. Alessio Franco, 28 anni, è rimasto a terra, raggiunto dai proiettili in più punti. Portato in ospedale, fortunatamente le sue condizioni non sono gravi: è stato curato e dimesso. La vittima era con la fidanzata, stavano entrambi andando a lavorare. I Carabinieri hanno  avvito le indagini, seguendo un’ ipotesi precisa su quanto accaduto.

 

Ceglie Messapica. Pasquale Gallone, 83 anni, pensionato, è morto ieri mattina mentre era a pesca sul litorale di Ostuni insieme al figlio.  Un malore improvviso gli ha fatto perdere l’ equilibrio e lo ha fatto cadere in mare. Quando sono arrivati i sanitari del 118 non c’ era già più niente da fare.

 

Individuati i presunti responsabili di sei furti con ‘spaccata’, vale a dire infrangendo le vetrate dei negozi con un’ auto rubata, verificatisi dall’ inizio dell’ anno nella zona del basso Salento. Il gip del Tribunale di Lecce ha emesso due provvedimenti di custodia cautelare, eseguiti dai Carabinieri nelle prime ore di questa mattina, nei confronti di Marco De Lorenzis, 40 anni, e Ines Stamerra, 26, entrambi di Racale. I due era finiti già nei guai due mesi fa in seguito ad una rapina ad una tabaccheria di Ugento.

 

Taranto. Trovati dalla Guardia di Finanza questa mattina, con l’ ausilio dell’ unità cinofila, novecento grammi di hashish in panetti, e centosessanta grammi di eroina e cocaina in dosi. La droga era nascosta in un fabbricato abbandonato nella città vecchia. Sono in corso le indagini per individuare gli spacciatori.

 

Torre Guaceto. Nell’ area naturalistica protetta, oggetto nel recente passato di numerosi incendi dolosi, questa mattina i Carabinieri hanno trovato una pistola e due fucili mitragliatori, armi con matricola abrasa, e con numerosi proiettili di scorta, dopo la segnalazione ricevuta da parte di un cittadino.

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad