banner ad

…E SUBITO “L’ AVVOCATO DEL POPOLO” DETTA LA LAPIDE SULLA TOMBA DELLE SPERANZE TRADITE DEI SALENTINI. IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO CERTIFICA “l’ impossibilità ad interrompere la realizzazione del gasdotto”. POI CONTINUA A PIGLIARE IN GIRO CHI DIFENDE AMBIENTE E TERRITORIO

| 26 ottobre 2018 | 0 Comments

(g.p.)_____L’ agenzia Ansa riporta pochi minuti fa una dichiarazione virgolettata del presidente del consiglio, a poche ore di distanza dalla notizia del parere di legittimità inviatogli dal ministro Sergio Costa. Giuseppe Conte annuncia l’ “impossibilità, da parte del governo, ad interrompere la realizzazione del gasdotto”, perché “l’ interruzione dell’opera comporterebbe costi insostenibili”, e così continua: “Sul Tap abbiamo fatto tutto quello che potevamo, non lasciando nulla di intentato. Ora però è arrivato il momento di operare le scelte necessarie e di metterci la faccia. Prometto un’attenzione speciale alle comunità locali perché meritano tutto il sostegno da parte del Governo” ______

LA RICERCA nel nostro articolo di tre ore fa

UN PARERE VERGOGNOSO, ‘TAP E’ LEGITTIMA’ SECONDO IL MINISTERO PER L’ AMBIENTE, CHE ABDICA DALL’AMBIENTE: SERGIO COSTA SE NE LAVA LE MANI NEL MARE DI SAN FOCA

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad