banner ad
banner ad

MORTE DI BALDASSARRE, MA QUALE ‘GIALLO’ ?!?

| 12 novembre 2018 | 1 Comment

(g.p.)______Ieri sera l’ Asl di Lecce ha mandato ai mass media un comunicato che leccecronaca.it ha ritenuto come tanti altri che ci arrivano continuamente non giornalisticamente rilevante, anzi del tutto ininfluente, e  che pertanto non aveva pubblicato. Diceva così:

“Esame autoptico sulla salma di Baldassarre disposto dal medico necroscopo della ASL

Il medico necroscopo della ASL ha disposto l’autopsia sulla salma di Raffaele Baldassarre. Il regolamento di polizia mortuaria prevede che in assenza di informazioni certe circa le cause del decesso, il medico necroscopo della ASL procede all’accertamento della causa di morte attraverso il riscontro autoptico. Trattandosi, quindi, di una morte improvvisa, il medico di turno della ASL ha richiesto di procedere all’accertamento della causa attraverso autopsia, non autorizzando così la sepoltura al termine del rito funebre”.

Il che, al di là del termine ‘autopsia’ usato impropriamente due volte, era abbastanza chiaro, fin dal titolo.

Ma forse tanto è bastato a ingenerare confusione e a far dipingere di giallo e di mistero una vicenda che, al momento, di giallo e di mistero non ha nulla, come, con sorpresa, abbiamo visto dipinta ‘stamattina da altri mass media.

Dobbiamo ai nostri lettori un chiarimento.

Infatti, sia nelle modalità esecutive, sia nelle finalità investigative, c’è una bella differenza fra ‘esame autoptico’ e ‘ autopsia’…

L’esame autoptico del cadavere è eseguito, su disposizione dell’Autorità Sanitaria, per finalità meramente cliniche; l’autopsia invece la ordina il magistrato, avviando un’indagine giudiziaria, ove la ritenga necessaria per stabilire la causa, i mezzi, la data e la modalità della morte, ai fini dell’ accertamento di eventuali responsabilità penali.______

LA RICERCA nel nostro articolo di sabato

E’ MORTO L’EX DEPUTATO EUROPEO RAFFAELE BALDASSARRE

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ufficio Stampa Asl Lecce - tramite mail ha detto:

    Lecce, martedì 13 novembre 2018

    Autopsia sulla salma dell’on. Baldassarre:
    decesso a causa di “scompenso cardiaco acuto”
    L’azienda sanitaria locale, autorizzata dalla famiglia dell’on. Raffaele Baldassarre, comunica che la diagnosi di causa di morte al momento rilevata nell’esame autoptico è di “scompenso cardiaco acuto”. Sono in corso gli accertamenti istologici correlati. L’esame è stato effettuato questo pomeriggio dal personale medico della unità operativa complessa di Anatomia Patologica del “Vito Fazzi” di Lecce.

Lascia un commento

banner ad
banner ad