banner ad
banner ad

INTERVISTA CON IL CANTAUTORE SALENTINO PINTO, CHE PRESENTA IL SUO NUOVO BRANO “Quel che resta”

| 3 dicembre 2018 | 0 Comments

(d.m.)______Dopo molti mesi, incontriamo di nuovo il cantautore Pinto (nella foto), all’anagrafe Lorenzo Pinto. Ha 25 anni, salentino doc, vive a Copertino.

D.) – Ci ritroviamo ad intervistarla nuovamente dopo due anni. Cosa è cambiato dal 2016, quando lanciò l’inedito “Sai come sei”?

R.) Son cambiate tantissime cose, soprattutto nell’ambito caratteriale. Sono una persona molto più paziente, ascolto di più prima di parlare e soprattutto cerco di capire i consigli dei grandi. Prima ero molto più convito dei miei ideali, a volte sbagliando. Bisogna saper ascoltare prima di parlare… Nell’ambito musicale la mia scrittura è cambiata. Sono molto più preciso ed incisivo quando scrivo un pezzo ed il sound è diventato molto più personale.

 

D.) – Adesso sta lanciando nelle radio il Suo terzo inedito “Quel che resta”…Ce ne può dire qualcosa?

R.) – Guardi…Ho un po’ di vergogna…Va bene…Questo inedito è il primo brano scritto, ed è stato scritto subito dopo aver avuto il mio primo rapporto sessuale. Avevo appena 17 anni ed ero euforico e, allo stesso momento, confuso da tale esperienza. Era tutto nuovo e mi stavo scoprendo. Ha un sound accattivante ed esplosivo…

 

D.) – Beh, è una tematica significativa…

R.) – Sono una persona molto volubile e i miei testi mi rispecchiano. Ahimè, è difficile starmi vicino…

 

D.) – E chi è la persona di cui si parla in “Quel che resta”?

R.) – (ride)…Meglio di no, potrebbe denunciarmi per violazione della privacy…

 

D.) – Progetti futuri?

R.) – Sono sincero, vorrei fare molti più live che finora non ho potuto gestire, e poi vorrei provare Sanremo. Adesso mi sento pronto…E intanto potrete seguirmi sui social, su Facebook

https://www.facebook.com/PINTOFFICIAL/

e su Instagram

https://www.instagram.com/pinto.music

 

 

 

Category: Cultura

Lascia un commento

banner ad
banner ad