banner ad
banner ad

AD ANTONIO MELLONE E’ SCAPPATO UN LIBRO…

| 16 dicembre 2018 | 0 Comments

di Serena Fiorentino______

Ad Antonio Mellone è scappato un libro. Ci confessa di averlo trattenuto finchè gli è stato possibile, ma, dopo un pò, gli è sgattaiolato via dalle mani per andare a finire in quelle di altri. I libri son fatti così. Quelle pagine sono approdate anche fra i ripiani della libreria di qualche attivista no Tap ed è nata così l’idea di presentare “Sceneggiate BancoNapoletane” il 19 dicembre presso l’info point #notap di Melendugno.

Antonio è sempre stato attento e arguto osservatore di tutto ciò che lo circonda e ha saputo tradurre la realtà in parole che si rincorrono pagina dopo pagina in un gioco tanto ironico quanto tagliente.

Mai avaro di idee ed opinioni, anche quando ha trattato il tema del gasdotto. Ricordiamo vivida la sua presa di posizione già nel giugno 2014 quando, nell’articolo “No Tap No Party”, parlò di come il popolo galatinese avesse ceduto sé stesso e la sua festa patronale a Tap “che crede che con una sponsorizzazione tutto possa essere comprato”.

 

Nella stragrande maggioranza dei casi per edulcorare la pillola o indorare la supposta si cerca di trasmettere un rassicurante senso di compatibilità e armonia ambientale (è più o meno come pubblicizzare le sigarette che fanno bene alla salute dei polmoni); si blatera di ‘ricadute occupazionali’ e di ‘volano per lo sviluppo’ (tanto per arricchire il lessico); si promette il solito risparmio sulla bolletta energetica (gli allocchi che credono agli asini che volano sono ancora un’infinità); e, ciliegina sulla cacca, si certa di realizzare, come dire, una sorta di captatio benevolentiae attraverso la sponsorizzazione di eventi sportivi, associazioni culturali, concorsi a premi, borse di studio, tornei, motoraduni, sfilate, restauro di altari e, novità dell’ultim’ora, feste patronali.”

L’appuntamento per dialogare con Antonio Mellone del suo nuovo libro è per mercoledì alle 18.30. Tutto il ricavato della serata sarà devoluto alla cassa di resistenza del Movimento No Tap.

Category: Cultura, Eventi, Libri, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad