banner ad

DIARIO DEL GIORNO / GIOVEDI’ 27 DICEMBRE 2018

| 27 dicembre 2018 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è giovedì 27 dicembre 2018.

Tutto il periodo natalizio è una serie di capi d’anno che manifestano la giustapposizione di tradizioni diverse connesse al solstizio invernale, dall’ antico natale romano del ‘Sol invictus’, a quello paleoegizio del 6 gennaio.

La Chiesa le ha cristianizzate inserendovi varie solennità – il Natale, la santa Madre di Dio il 1° gennaio, l’ Epifania – e le feste di Santo Stefano Protomartire il 26 dicembre, ieri e quella di san Giovanni Apostolo ed Evangelista oggi 27 dicembre.

 

Giovanni (Betsaida, 10 – Efeso, 98-99) fu un apostolo di Gesù. La tradizione cristiana lo identifica con l’autore del quarto vangelo e per questo gli viene attribuito anche l’epiteto di evangelista.

Secondo le narrazioni dei vangeli canonici era il figlio di Zebedeo e Salomè e fratello dell’apostolo Giacomo il Maggiore. Prima di seguire Gesù era discepolo di Giovanni Battista. La tradizione gli attribuisce un ruolo speciale all’interno della cerchia dei dodici apostoli: compreso nel ristretto gruppo includente anche Pietro e Giacomo il Maggiore, lo identifica con «il discepolo che Gesù amava», partecipe dei principali eventi della vita e del ministero del maestro e unico degli apostoli presenti alla sua morte in croce. Secondo Giovanni (Betsaida, 10 – Efeso, 98-99) fu un apostolo di Gesù. La tradizione cristiana lo identifica con l’autore del quarto vangelo e per questo gli viene attribuito anche l’epiteto di evangelista.

 

2008, come oggi, nove anni fa. L’esercito israeliano dà inizio ad una nuova campagna militare nella Striscia di Gaza occupata, di repressione contro il popolo palestinese, denominata “Operazione Piombo fuso”.

 

Proverbio salentino: CI NU NCIGNI NU SPICCI.
Se non inizi non finisci.
E’ inutile perdere tempo in chiacchiere, conviene iniziare ad operare se si vuole portare a termine l’opera.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad