banner ad
banner ad

DIARIO DEL GIORNO / LUNEDI’ 11 MARZO 2019

| 11 marzo 2019 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è lunedì 11 marzo 2019.

San Costantino.

Buon compleanno a tre nostri amici che oggi compiono gli anni. Auguri a Nardò ad Agostino Indennitate, che ne festeggia 43! E a Lecce auguri a Simona De Carlo, che ne fa 44, e a Marcello Puppo, che ne fa 50!

 

11 marzo 2004. Spagna. Un’ impressionante serie di attentati, di matrice islamica, a treni sconvolge Madrid e dintorni. Il numero delle vittime è di centonovantuno morti e di circa millecinquecento feriti

 

Per i nostri amici dal pollice verde, ricordiamo che cosa bisogna fare entro la fine del mese.

Concludete anche la potatura di viti ed alberi da frutto, prima che si schiudano le nuove gemme. Preparate i terreni per le nuove coltivazioni, arando e concimando. Eseguite i trattamenti pre e post floreali. Fate gli innesti alla schiusa delle gemme della pianta da innestare.
Scarducciate i carciofi . Concimate e date terra alle asparagiaie; piantatene di nuove. Seguite la crescita di agli, cipolle, fave e piselli. Iniziate la semina delle patate, se il clima lo permette. Interrate le piantine di fragole. Semine in ambiente protetto: fagiolini nani precoci; peperoni, melanzane, pomodori; rucola, sedano, basilico, prezzemolo; lattughe di ogni qualità; meloni, zucchine, cetrioli, cocomeri. Semine in terreno aperto: bieta da orto, spinaci, carote, prezzemolo, sedano; ravanelli, agretti, asparagi; indivie e lattughe; agli, cipolle, porri, scalogni, patate.
Fate talee e margotte. Ultimate la messa a dimora di siepi e arbusti da giardino.

Organizzatevi per portare all’aperto le piante in vaso. Cominciate a sfalciare il tappeto erboso. Seminate all’aperto bocche di leone, salvia splendens, campanelle, zinnie, petunie.

Proverbio salentino: CI CANGIA DEFRISCA.

Chi cambia si rinfranca.

Il cambiamento porta giovamento, in qualche modo ci fa rinascere, scoprire nuove sensazioni, nuove emozioni.

Ma per cambiare ci vuole coraggio.

Cambiamento vuol dire modificare, a volte piano piano, a volte radicalmente e subitaneamente, magari sforzandoci di modificare il nostro modo di concepire la realtà e tutto ciò che ci circonda.

Einstein, era solito dire che: ” per risolvere un problema, bisogna cambiare il modo di pensare che ha provocato quel problema”.

Naturalmente questo vale in modo particolare quando si tratta dei nostri comportamenti, delle nostre cattive abitudini, di come ci relazioniamo con gli altri, per cui cambiare modo di vedere, cambiare modo di fare sicuramente porterà una ventata di freschezza nella nostra vita.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad