banner ad
banner ad

PREGIUDICATO ACCUSATO DI TRE RAPINE A DISTRIBUTORI

| 17 aprile 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Questa mattina Stefano Pesimena, 34 anni, di San Pietro Vernotico, residente a Trepuzzi, con precedenti, è stato raggiunto da una doppia ordinanza di custodia cautelare in carcere, a Borgo San Nicola (nella foto), dove è già detenuto.

Il giovane fu arrestato lo scorso 6 marzo, quando non si fermò ad un posto di blocco dei Carabinieri, e cercò di fuggire a piedi nelle campagne circostanti, ferendo poi uno dei militari che lo avevano raggiunto.

Proprio gli accertamenti sull’auto guidata in quell’ occasione, hanno convinto gli inquirenti ad accusarlo delle rapine avvenute il 18 gennaio e il 21 febbraio alla stazione di servizio Camer a San Pietro Vernotico, nella seconda delle quali fu ferito anche un dipendente, e della rapina avvenuta il 25 febbraio sulla statale Lecce-Brindisi alla stazione di servizio Salento Oil.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad