banner ad

LA FOLLIA DEL MONDO, E’ STRAGE NELLO SRI LANKA

| 21 aprile 2019 | 2 Comments

(Rdl)______La BBC parla mentre scriviamo di 137 morti accertati, la Cnn di 138 morti e 560 feriti. Ma è un bilancio verosimilmente destinato a crescere.

E’ stata una strage. Le esplosioni sono state sei, simultanee, avvenute alle ore 8.30  locali,  le 4.30 italiane, in punti diversi, dello Sri Lanka, nella capitale Colombo, e a Negombo (nella foto) e a Batticaloa, a decine di chilometri. Sono stati colpiti hotel e, nel giorno di Pasqua, chiese cattoliche. Per almeno due casi, si è trattato di attentatori suicidi, che si sono fatti esplodere, causando morti, feriti e ingenti danni intorno a sè. La Reuters invece parla di “bombe” ad alto potenziale.

 

Il primo ministro Ranil Wickremesinghe ha parlato di “attacchi vigliacchi contro la nostra gente”,, ed ha lanciato sui social un appello urgente alla popolazione:  “Invito tutti i cittadini dello Sri Lanka in questo tragico momento a rimanere uniti e forti. Il governo sta prendendo provvedimenti immediati per contenere questa situazione”.

Il presidente Maithripala Sirisena ha parlato alla Nazione, invitando alla calma e assicurando che  “tutte le forze di polizia sono schierate per prevenire ulteriori attacchi e trovare i responsabili”.

Gli attacchi non sono stati finora rivendicati, ma sia le modalità, sia il folle significato, ammesso che ne abbia uno, sia gli obiettivi, costituiti dai cattolici e dai turisti stranieri, sia notizie provenienti dai servizi di sicurezza fanno pensare allo NTJ, National Thowheeth Jama’ath, gruppo radicale musulmano.

Lo Sri Lanka è un Paese di 21 milioni di abitanti di religione a maggioranza buddista, circa il 70% con quote del 10% circa sia di cattolici, sia di musulmani, sia di induisti.

Da pochi anni la situazione politica si era stabilizzata, dopo un lungo periodo di contrasti religiosi, ma soprattutto di carattere etnico e politico, che erano diventati una vera e propria guerra civile.

Da qui, molti immigrati, negli anni scorsi. Solo a Lecce città vivono 822 cittadini dello Sri Lanka, la comunità straniera più numerosa dopo quella filippina.

 

Category: Cronaca, Politica

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. redazione ha detto:

    Alle 14.00 ora italiana il numero dei morti accertati è salito a 207. Di questi, 35 sono stranieri. Le esplosioni sono state in tutto, tutte in posti diversi, otto.

  2. redazione ha detto:

    Strage, sì. Il bilancio dei morti è salito a 510, 40 sono stranieri. Ieri, una nuova esplosione, un ordigno è scoppiato nei pressi della chiesa di Sant’ Antonio a Colombo mentre gli artificieri della Polizia cercavano di disinnescarlo. Decine di arresti fra gli estremisti islamici.______
    AGGIORNAMENTO SUCCESSIVO: il numero delle vittime è salito a 359.

Lascia un commento

banner ad
banner ad