banner ad

ELECTION NIGHT. LA PRIMA PROIEZIONE PONE LA LEGA AL 30%, IL PD SOPRA IL M5S, DENTRO LA SOGLIA DI SBARRAMENTO SOLO FORZA ITALIA AL 10% E FdI AL 6%. ATTESE INEVITABILI RIPERCUSSIONI NEL GOVERNO

| 27 maggio 2019 | 2 Comments

(Rdl)______A ridosso della mezzanotte, arriva la prima proiezione, cioè dati su schede vere effettivamente scrutinate. L’esperienza insegna la buona affidabilità delle proiezioni rispetto agli exit poll. Vero è che questa prima proiezione è stata elaborata su di un campione di seggi basso, però a mano a mano che il campione si allarga nelle proiezioni successive le percentuali di solito non si discostano di molto.

Nei dati di questa prima proiezione, la Lega è al 30%, soglia simbolica significativa, che comunque non modificherà, variabile in più o in meno, il dato acquisito.

Secondo partito è il Pd con il 21,3%.

Il M5S si fermerebbe al 20,2.

In questa ottica tutta italiana, che vede ridisegnati completamente i rapporti di forza dei partiti, e quelli del governo in carica, è facile prevedere inevitabili ripercussioni sia nel quadro politico, sia nell’esecutivo.

Forza Italia è al 10%

Fratelli d’ Italia al 6%

Nessuna delle altre liste supererebbe la soglia del 4% che assicura l’elezione di eurodeputati.______

LA RICERCA nei nostri articoli precedenti articoli di pochi minuti fa

ELECTION NIGHT. EXIT POLL DELLE ORE 23.00: CAMBIA LO SCENARIO POLITICO, LA LEGA NETTAMENTE PRIMO PARTITO

ELECTION NIGHT. PRIMO EXIT POLL, I RIFERIMENTI

ELECTION NIGHT. SECONDO EXIT POLL: CONFERME

 

Category: Cronaca, Politica

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. redazione ha detto:

    La seconda proiezione, su di un campione più largo, circa il 15% dei seggi, conferma sostanzialmente i risultati del primo, e dà la Lega sempre al 30%, il Pd al 21,8%,il M5S al 20,7%, Forza Italia al 9,8%, Fratelli d’Italia al 6%.

    La tendenza, le tendenze per meglio dire, appaiono a questo punto consolidate.
    Possibili però ulteriori modificazioni assai significative.

    Sempre a questo punto, al di là delle oscillazioni fra una proiezione e l’altra, bisogna aspettare solo i risultati effettivi definitivi, che arriveranno però solamente nella mattinata di oggi, lunedì 27 maggio.

  2. redazione ha detto:

    La terza proiezione fa fare un ulteriore salto in avanti alla Lega, che sfonda la soglia del 30% e sale al 32,1%. Il Pd sale al 22%. Il M5S scende ulteriormente: al 19,5. Forza Italia sempre sotto il 10%, ora viene data al 9,4%. Fratelli d’Italia al 5,6%.

Lascia un commento

banner ad
banner ad