ANZIANO DI 83 ANNI DI MELISSANO ACCUSATO DI AVER PICCHIATO LA MOGLIE COETANEA, ARRESTATO

| 20 giugno 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Una brutta storia di violenze in famiglia, oltre tutto per l’età avanzata del presunto colpevole, e della vittima, arriva da Melissano (nella foto, uno scorcio del centro del paese), dove questa notte un anziano di 83 anni è stato arrestato dai Carabinieri, intervenuti nella sua abitazione dove, durante un litigio per futili motivi, aveva preso a calci e a pugni la moglie, causandole lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. Si trova ora ai domiciliari.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento