banner ad

RITORNA ‘Il Grande Gatsby’, VALENTINA MADONNA E ALESSANDRO GAZZA IN CONCERTO A BARI MARTEDI’ 23

| 22 luglio 2019 | 0 Comments

(Rdl)______

Continuano gli appuntamenti promossi dal Circolo Unione di Bari, l’associazione culturale più antica del capoluogo pugliese.

Martedì 23 luglio, start ore 21.00, ingresso a inviti, ‘Il Grande Gatsby‘, concerto  del soprano Valentina Madonna (nella foto)  e del Maestro in fisarmonica Alessandro Gazza,  in un’atmosfera retrò di grande fascino e suggestione.

In scaletta alcuni tra i più evocativi standard jazz americani, e alcuni tra i più romantici brani francesi scritti da Charles Trenet e cantati da Edith Piaf.

Talento, musica ed arte si intrecciano con la bellezza della location, una terrazza da sogno che si affaccia su ogni lato sul mare, come sospesa tra il cielo e l’Adriatico.

,

VALELSON è l’approccio della cantante Valentina Madonna e del fisarmonicista Alessandro Gazza alla musica, intesa dai due artisti non solo come ritmo e melodia ma, soprattutto, come istinto, creatività e passione. Entrambi interpreti di jazz e musica classica su prestigiosi palcoscenici nazionali ed internazionali, intraprendono un viaggio sonoro nell’America degli anni Trenta e Quaranta proponendo una personalissima rivisitazione di un repertorio che va dai grandi standard jazz di Porter e Gershwin, Ellington e Rodgers, ai più noti temi dei musical di Broadway del tempo, o comunque ispirati alla mitica e scintillante Jazz Age.

 

La voce di VALELSON è affidata a Valentina Madonna, interprete di canto jazz ed etnico ma anche soprano lirico di coloratura. Artista poliedrica che, oltre ad aver pubblicato tre album discografici a suo nome presentati nell’ambito delle più importanti fiere della discografia internazionale e ad aver collaborato con musicisti del calibro di Xavier Girotto e Ceryl Porter, alterna la passione per la musica con quella per la legge (laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Parma) e con quella per la letteratura. Nel 2017 pubblica infatti il suo primo romanzo: “Capelvenere”, un mistery che ruota intorno al Vocalise Etude En forme de Habanera di Maurice Ravel e oggi è in procinto di presentare la sua nuova opera letteraria, un giallo incentrato su un linguaggio musicale cifrato.

 

Il ritmo e l’armonia di VALELSON sono invece affidati ad Alessandro Gazza, musicista poliedrico apprezzato per il temperamento artistico e il rigore interpretativo che, oltre ad aver frequentando corsi di pianoforte e fisarmonica presso i conservatori di Lecce e Milano, ha successivamente conseguito la laurea in fisarmonica, clavicembalo, organo, composizione organistica e musica jazz. Ha collaborato con numerosi artisti italiani ed internazionali, e svolge un’intensa attività concertistica.

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento

banner ad
banner ad