DIARIO DEL GIORNO / DOMENICA 28 LUGLIO 2019

| 28 luglio 2019 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è domenica 28 luglio 2019 . Santi Nazario e Celso.

A Lecce il nostro amico avvocato Antonio Nuzzoli festeggia il suo compleanno: tanti cari auguri!

 

Come oggi, nel 1480, l’esercito ottomano, inizialmente diretto verso la città di Brindisi, sbarcava nelle vicinanze di Otranto, in quella che oggi è conosciuta coma Baia dei Turchi. Gli Ottomani misero sotto assedio la città idruntina allora sotto il dominio Aragonese.

La popolazione si rifugiò all’interno della cinta muraria del castello mentre i turchi presero possesso dell’abitato e dei casali vicini, sconfinando fino alle porte della città di Lecce.

Nonostante la ferrea volontà di resistere della cittadinanza di Otranto, i civili dovettero arrendersi dopo due settimane di bombardamenti. Il castello disponeva di una cinta muraria difensiva ma non aveva artiglieria e quindi non poteva rispondere all’attacco nemico.

Dopo la presa della città da parte dei Turchi la popolazione rimase fedele alla sua religione e non rinnegò il culto e la fede in Dio come richiesto dagli occupanti.

Questo comportamento però venne punito dagli invasori che decapitarono oltre ottocento abitanti e ridussero in schiavitù donne e bambini.

I Martiri di Otranto sono ora venerati come santi e le loro reliquie sono custodite all’interno della Cattedrale.

 

Proverbio salentino: CI TE OLE BENE TE FACE CHIANGERE, CI TE OLE MALE TE FACE RITERE
Chi ti vuole bene ti fa piangere, chi ti vuole male ti fa ridere.
I genitori, o i bravi maestri, ti educano al sacrificio, allo studio, al lavoro, ti allenano duramente, affinchè tu nella vita possa affrontare qualsiasi avversità.
Chi invece ti accompagna sulla strada del divertimento, dei bagordi, dei facili guadagni, farà di te un incapace ed un balordo.

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad