banner ad

LADRI DI SPIAGGIA

| 12 agosto 2019 | 0 Comments

(e.l.)_______Durante una serie di specifici servizi di controllo del territorio (nella foto), ieri i Carabinieri di Gallipoli, in località Baia Verde, hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa per furto,  un presunto ladro di telefoni cellulari sulle spiagge, odioso fenomeno tipicamente estivo.

Si tratta di Njae Ali, 22 anni, del Gambia, con precedenti.

Si trova ora nel carcere di Borgo San Nicola a Lecce.

Nella ricostruzione degli inquirenti, il giovane si è appropriato dello zaino di un turista, per darsi successivamente alla fuga. Ne è scaturito uno repentino inseguimento a piedi, degno di un film d’azione. Alla fine il brigadiere capo equipaggio della pattuglia ha avuto la meglio sull’atletismo del malfattore, raggiunto e bloccato.

Oltre allo zaino, restituito al legittimo proprietario, sono stati recuperati altri quattro telefonini risultati rubati.

Durante lo stesso servizio, i militari hanno denunciato a piede libero un giovane di 28 anni campano, che aveva rubato ad un altro turista barese il borsello con dentro 500 eurp.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad