banner ad

DUE FRATELLI E LA MADRE ACCUSATI DI TENTATO OMICIDIO

| 14 agosto 2019 | 0 Comments

(e.l.)_______Agli inizi del mese ci fu a Brindisi un brutale pestaggio, schiaffoni, pugni, calci, colpi di bastone, ai danni di un giovane, che fu pure derubato dell’auto e degli effetti personali.

Questa mattina gli agenti della Polizia di Stato della locale Questura (nella foto) hanno chiuso le indagini, arrestando tre persone, Vito e Giuseppe Cavaliere, di 19 e 26 anni, e la loro madre Annunziata Antonicelli, 50 anni, con l’accusa di tentato omicidio aggravato.

Nella ricostruzione degli inquirenti, organizzarono la ‘spedizione punitiva’ perché la vittima aveva intrecciato una relazione con la moglie di un detenuto loro parente.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad