banner ad

DIARIO DEL GIORNO / GIOVEDI’ 15 AGOSTO 2019. E’ IL GIORNO DI FERRAGOSTO! BUONA FESTA!! AUGURI A TUTTE LE LETTRICI E I LETTORI DI leccecronaca.it!!!

| 15 agosto 2019 | 0 Comments

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buongiorno! Oggi è giovedì 15 agosto 2019.

Ferragosto.

L’ anno, l’ anulus, l’ anello, che si salda a sé stesso, il serpente che si morde la coda, il mito dell’ eterno ritorno, di ciò che ha fine, e ricomincia.

Un po’ e anzi un po’ tanto, forse tutto, il vero Capodanno.

Auguri!

Nel 18 a. C. fu proprio il primo imperatore romano Augusto ad istituire nelle Calende (il primo giorno) di questo mese le feriae Augusti, cioè le feste di Augusto.

Nell’ antico oriente oggi era la festa della Gran Madre, patrona della fertilità e dei lavori agricoli.

La Chiesa cattolica celebra oggi l’ Assunzione della Beata Vergine Maria, ovvero la morte della Madonna e la sua elevazione in Paradiso. una credenza che cominciò ad affermarsi sul finire del V secolo d.C.

 

Nella tradizione popolare oggi è giorno di gita fuori porta. Essa nasce durante il Fascismo. A partire dalla seconda metà degli anni Venti, nel periodo ferragostano, il regime organizzava, attraverso le associazioni dopolavoristiche delle varie corporazioni, centinaia di gite popolari, grazie all’istituzione dei “Treni popolari di Ferragosto”, con prezzi fortemente scontati.
L’iniziativa offriva la possibilità anche alle classi sociali meno abbienti di visitare le città italiane, o di raggiungere le località marine o montane. L’offerta era limitata ai giorni 13, 14 e 15 agosto e comprendeva le due formule della “Gita di un sol giorno”, nel raggio di circa 50-100 km, e della “Gita dei tre giorni” con raggio di circa 100-200 km.
Durante queste gite popolari la maggior parte delle famiglie italiane ebbe per la prima volta la possibilità di vedere con i propri occhi il mare, la montagna e le città d’arte. Nondimeno, dato che le gite non prevedevano il vitto, nacque anche la collegata tradizione del pranzo al sacco.

 

In molte località italiane oggi si svolgono cerimonie e processioni.

 

 

Proverbio salentino: CI PIGGHIA E DAE A MPARAISU AE
Chi prende e dà in Paradiso va.
La vita è ben vissuta quando c’è equilibrio tra il donare e l’accettare.

Una massima sempre attuale, molto spesso nella società moderna l’avere ha la meglio sul dare, alle volte anche un piccolo gesto può fare la differenza. Sicuramente un’ottima base di partenza per un mondo migliore è comportarsi in maniera migliore. Doniamo di più, facciamolo tutti.

 

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad