banner ad

DIARIO DEL GIORNO / LUNEDI’ 9 SETTEMBRE 2019

| 9 settembre 2019 | 0 Comments

Buongiorno. Oggi è lunedì 9 settembre 2019.

La Chiesa festeggia San Pietro Claver.

A Gallipoli il nostro amico Massimo Potenza compie 44 anni: buon compleanno!

Il Santo del giorno è stato un religioso spagnolo appartenente alla Compagnia di Gesù; è stato dichiarato santo da papa Leone XIII nel 1888 ed è patrono delle missioni cattoliche tra i popoli dell’Africa nera e afroamericani.

Educato alla scuola del missionario Alfonso de Sandoval, Pietro si dichiarò Aethiopum semper servus ovvero “schiavo degli africani per sempre”; da persona timida e insicura delle proprie capacità, diventò un organizzatore caritatevole, ardito e ingegnoso. Ogni mese, quando veniva segnalato l’arrivo di nuovi schiavi, stipati nelle stive delle navi, Claver usciva in mare con il suo battello per incontrarli; portando loro cibo, soccorso e conforto, guadagnandosi così la loro fiducia.

Il 9 settembre del 1501 Michelangelo Buonarroti inizia a lavorare al David, celebre scultura realizzata in marmo e conservata nella Galleria dell’Accademia a Firenze. Considerato un capolavoro della scultura mondiale, è uno degli emblemi del Rinascimento, nonché simbolo di Firenze e dell’Italia all’estero.

Il David è da sempre considerato l’ideale perfetto di bellezza maschile nell’arte, così come la Venere del Botticelli è considerata il canone di bellezza femminile. Artisti ed esperti d’arte ritengono che il David sia la creazione artistica più bella mai realizzata dall’uomo.

Proverbio salentino: CI CULLE MBROGGHIE AE MBRUGGHIATU RESTA
Chi è solito imbrogliare finisce che resta imbrogliato o imbrigliato.
Chi usa la mente per imbrogliare gli altri non si accorge di essere l’artefice della sua trappola.
Questo proverbio lo dedichiamo a tutti coloro che utilizzano l’imbroglio non avendo altri mezzi a disposizione, o che comunque imbrogliano pensando che sia l’unico modo per poter andare avanti nella vita.
Ma purtroppo per loro, la furbizia, come diceva qualcuno, è sinonimo di poca intelligenza, e se è vero che si può facilmente approfittare di un amico o di un parente che ti accoglie nella sua casa o nel suo cuore, è se vero che l’imbroglione riesce ad ottenere un vantaggio subitaneo, è altrettanto vero che poi finisce inesorabilmente per tagliarsi da solo l’erba sotto i piedi.

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad