DIARIO DEL GIORNO / DOMENICA 29 SETTEMBRE 2019

| 29 settembre 2019 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è domenica 29 settembre 2019.

Santi Arcangeli Gabriele, Michele e Raffaele.

Auguri a tutti coloro i quali portano questi nomi!

La Valerianella è una pianta da insalata, conosciuta anche come valeriana o soncino, che in Italia ha una crescita spontanea ma questo periodo dell’anno è ideale per la semina. Fiorirà in primavera, con i suoi fiori bianchi o azzurri e, senza richiedere grossi cure, può raggiungere i 30-40 centimetri di altezza.

Varietà: esistono due gruppi, quelle con seme e rosetta di foglie grossi, adatta ad un clima autunnale, e quella con rosette piccole, adatte ad un clima invernale.
Clima e terreno: predilige il clima temperato e teme asciutto. Preferibilmente terreni argillosi e non troppo lavorati.
Consociazione: con cavoli, porri ed altri ortaggi.
Semina: da luglio a inizio autunno.
Concimazione e cure colturali: non necessita particolari concimazioni. Procedere spesso con diradamento per separare le piantine e coprire con paglia l’orto in caso di forti gelate.
Raccolta: solitamente si raccoglie quando c’è una piantina con parecchie foglie. sarebbe da consumare in breve tempo dalla raccolta in quanto tende ad appassire troppo presto.

Proverbio salentino: A CHIANGERE STU MUERTU SU LACRIME PERDUTE.
A piangere questo  morto sono lacrime perdute.
Disperarsi o stare a rimuginare su qualcosa che ci ha procurato danno,  è inutile, bisogna non pensarci più e andare avanti. Altrimenti sprecando tempo ed energie, oltre a ciò che abbiamo perso si aggiunge un ulteriore danno che è quello, di non produrre e pianificare il futuro, facendoci distrarre da quanto accaduto in passato.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad