banner ad

“Lavorando insieme, ci affiateremo di più. Questa coalizione ha un futuro”. E GIUSEPPI SI GIOCA UN TERNI AL LOTTO

| 26 ottobre 2019 | 0 Comments

(g.p.)______Foto già storica, anche se scattata solo ieri, venerdì 25 ottobre, a Narni, in provincia di Terni, dove i leader che sostengono l’attuale governo si erano dati appuntamento per la chiusura della campagna elettorale per il rinnovo del consiglio regionale dell’Umbria. Mancava Matteo Renzi, e una ragione, non solo nella Regione, ci sarà.

Gli altri c’erano tutti, ai massimi livelli nazionali, dopo che nella dimensione locale gli uni avevano attaccato gli altri per mesi sugli scandali che avevano fatto cadere la giunta in carica, di sinistra, come da sempre, provocando il voto anticipato; però ora si presentano uniti nella stessa coalizione governativa.

Ci ha messo la faccia anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il quale anzi si è sbilanciato in una frase che pare già anch’essa storica, scommettendo sul futuro.

Ora, stando così le cose, comunque vada il risultato avrà un chiarissimo e fortissimo valore politico generale.

Si vota domani, domenica 26, subito dopo, nella notte, inizierà lo spoglio e potremo sapere se questa maggioranza parlamentare sull’asse M5S-Pd è anche maggioranza fra i cittadini elettori, mettendo a tacere tutti gli oppositori che in estate chiedevano elezioni politiche anticipate, oppure se si tratta di una maggioranza che non  rispecchia la volontà popolare.

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento

banner ad
banner ad