DIARIO DEL GIORNO / SABATO 18 GENNAIO 2020

| 18 gennaio 2020 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è sabato 18 gennaio 2020.

La Chiesa festeggia Santa Margherita: buon onomastico a tutte le nostre lettrici che portano questo nome!

 

18 gennaio 1919. A prima guerra mondiale finita, inizia la conferenza di pace a Versailles. In pratica, dati quelli che ne saranno a breve gli esiti, vessatori e materialistici, si può dire che proprio da qui cominci la seconda guerra mondiale.

 

Ancora sulle tradizioni del periodo, incentrate, come abbiamo visto nei giorni scorsi, su Sant’ Antonio.

Il suo mito di portatore del fuoco, ovvero della vita, agli uomini, cela un nucleo precristiano.

Molte cerimonie agricole di lustrazione dei campi e di purificazione degli animali, tipiche del mese di gennaio dell’ antica Roma, si sono trasferite ai tempi nostri in questi giorni.

Anche il maialino, attribuito alla dea Grande Madre Cerere, è prova di questi fili sotterranei che legano passato e presente.

Anzi, di più. In origine, il maialino con Sant’ Antonio, era un cinghiale, attributo di un dio celtico, Lug, il figlio della Grande Madre, rappresentato mente porta in braccio l’ animale, simbolo di fertilità e coraggio.

I celti ne portavano una statuetta sull’ elmo. I loro sacerdoti, i Druidi, erano chiamati “grandi cinghiali bianchi”.

 

Proverbio salentino: MARA DDRHA TERRA CA NU BITE LU  PATRUNU
Amara quella terra che non vede il padrone.
Quando non ci si prende personalmente cura delle proprie cose queste vanno in malora.

Category: Costume e società

Lascia un commento