DIARIO DEL GIORNO / GIOVEDI’ 15 OTTOBRE 2020

| 15 ottobre 2020 | 0 Comments

Buongiorno! Oggi è giovedì 15 ottobre 2020.

Santa Teresa d’Ávila, vergine e dottore della Chiesa.

Buon onomastico e auguri alle nostre amiche e lettrici che portano questo nome!

Teresa d’Avila è stata una religiosa e mistica spagnola. La sua conversione avvenne a trentanove anni e divenne una delle figure più importanti della Riforma cattolica grazie anche alle sue abili doti di scrittrice e alla fondazione delle monache e dei frati Carmelitani Scalzi. Nel corso della sua vita fondò numerosi monasteri in tutta la Spagna. La sua attività da scrittrice si sviluppa attorno alla dottrina mistico-spirituale da lei elaborata. I suoi testi riguardano i fondamenti e le origini dell’Ordine carmelitano. Celebre è il “Castello interiore” dedicato alla ricerca di Dio attraverso dei particolari passaggi di elevazione dell’anima. Fu proclamata beata nel 1610 e poi santa nel 1622. Nel 1970 papa Paolo VI la elevò a dottore della Chiesa insieme a Caterina da Siena.

 

  • Il 15 ottobre 1990, a Stoccolma, il leader dell’ Unione Sovietica  Michail Gorbacev ricevette il premio Nobel per la Pace, per i suoi sforzi nello smorzare la Guerra fredda e nell’aprire la sua nazione a nuovi scenari.
  • Sempre come oggi, ma nel 1993, lo ricevettero Nelson Mandela e Fredrik De Klerk , per aver liberato il Sudafrica dall’apartheid, la segregazione razziale.

 

Proverbio salentino: SPETTARE E NU BENIRE, STARE A NTAULA E NNU MANGIARE, STARE A LIETTU E NNU DURMIRE, SU TRE PENE TE MURIRE
Aspettare e non venire, stare a tavola e non mangiare, stare a letto e non dormire, sono tre pene da morire.
Chiunque lo ha provato qualche volta, per esempio quando si aspetta la persona amata e questa non arriva, oppure essere davanti ad una tavola imbandita e per qualche motivo essere impossibilitati a mangiare, o rigirarsi nel letto senza prendere sonno, sa che sono tre cose che procurano tormento.

 

Category: Costume e società

Lascia un commento