DIARIO DEL GIORNO / LUNEDI’ 2 AGOSTO 2021

| 2 agosto 2021 | 0 Comments

Buongiorno!

Oggi è lunedì 2 agosto 2021.

Sant’ Eusebio di Vercelli.

A Francavilla Fontana la nostra amica Fabiana Dirella festeggia il suo compleanno: auguri!

Il 2 agosto del 1980, alle ore 10.25, l’esplosione di una bomba alla stazione di Bologna causò 85 morti e 218 feriti. L’esplosivo, almeno venti chili di tritolo, era nascosto all’interno di una valigia abbandonata nella sala d’aspetto dell’area ovest. Immediatamente la televisione di Stato, a caldo bollò la strage come fascista. Il Partito Comunista Italiano e la Democrazia Cristiana avvallarono la tesi della strage fascista. La magistratura, si mosse nella direzione indicata dalla politica, incriminò una serie di personaggi riconducibili all’area dell’estremismo di destra, ma col passare del tempo si comprese, che i colpevoli della strage erano da ricercare altrove, quasi sicuramente all’interno degli apparati dello Stato.  L’episodio di Bologna si inserisce in quel lungo elenco di attentati dinamitardi che formano quella che viene chiamata “strategia della tensione”. Le indagini furono oggetto di ostacoli e depistaggi e molti sono i lati oscuri della vicenda non ancora chiariti, ultimo in ordine di tempo la così detta “pista mediorientale”.

 

Proverbio salentino: MEGGHIU MALATU CA MUERTU
Meglio malato che morto.
Quando non si riesce ad ottenere tutto ciò che si vuole, è bene accontentarsi di quello che si riesce a portare a casa.
Insomma come dire, che chi si accontenta gode.

Category: Costume e società

Lascia un commento