DIARIO DEL GIORNO / MARTEDI’ 21 SETTEMBRE 2021

| 21 settembre 2021 | 0 Comments

Buongiorno!

Oggi è martedì 21 settembre 2021.

La Chiesa celebra San Matteo apostolo ed evangelista. Buon onomastico a tutti i nostri amici e lettori che portano questo nome!

Ma quanti compleanni, oggi, per singolare coincidenza, fra i nostri amici e conoscenti! Limitiamoci a quelli più ‘stretti’ di Lecce città.
E allora cordialissimi auguri a Luigi De Carlo, che a Lecce compie 72 anni, e a Maurizio Ancora, che, sempre a Lecce, sempre oggi, festeggia il suo compleanno.

 

Da questa notte siamo in Luna Piena.

In questa fase, la Luna si trova dietro la Terra; uomini, animali, piante percepiscono chiaramente una forza che corrisponde al cambiamento di direzione degli impulsi della luna da crescente a calante. E’ un momento di massima potenzialità dell’energia vitale.
I sonnambuli si muovono nel sonno, le ferite sanguinano di più, si registra un aumento di incidenti e violenza, nascono più bambini.

In giardino, le erbe medicinali colte in luna piena sprigionano maggiori forze, gli alberi ora potati potrebbero morire, la concimazione è più efficace.
Lo stesso tipo di energie della luna piena si ritrova nella fase dell’ovulazione: fertilità, pienezza di energia, sia fisica, sia emotiva.

 

Il 21 settembre 10 a. C. muore a Brindisi Publio Virgilio Marone

Il 21 settembre 1937 viene pubblicato lo Hobbit, un romanzo fantasy scritto da J. R. R. Tolkien. Il seguito di questo romanzo è costituito da Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings), pubblicato tra il 1954 ed il 1955 in 3 volumi.

 

Proverbio salentino: SPARAGNA LA FARINA QUANDU LA MATTRA E’ CHINA, CA QUANDU LU CULU PARE, NU BBE TIEMPU TE SPARAGNARE

Tradotto in italiano suonerebbe più o meno così: risparmia la farina quando la madia è piena, che quando si vede il fondo, non è più tempo di risparmiare.

Attraverso la tradizione orale i nostri avi si tramandavano queste briciole di saggezza. Questo proverbio ci ricorda che bisogna risparmiare quando si è nell’abbondanza, perchè quando si è in ristrettezze economiche si può fare ben poco.

Category: Costume e società

Lascia un commento