NUOVO ARRESTO PER IL PRETE PEDOFILO DI OSTUNI

| 27 Novembre 2021 | 0 Comments

di Flora Fina______Questa mattina, agenti della Polizia Postale di Brindisi e di Lecce, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno trovato nel pc di un  ex- prete di Ostuni  una grande quantità di materiale pedopornografico, dopo un’indagine che si è sviluppata a seguito di segnalazioni di movimenti sospetti sulla rete.

L’anziano, Franco Legrottagliedi 73 anni, era già stato arrestato nel 2015 per gli stessi motivi e condannato a quattro anni, inoltre era stato arrestato già nel 1992, quando era parroco, per aver molestato due bambine.

 

Oggi, dopo accurate indagini informatiche, la Polizia Postale ha deciso un controllo presso la sua abitazione. Alla vista degli agenti e al suono del campanello, l’anziano ha tentato invano di sottrarsi ai controlli nascondendo il suo pc in un grosso contenitore utilizzato generalmente per l’olio.

L’ex-prete è stato sorpreso in abito talare, e non è riuscito a nascondere l’evidenza dei fatti, confermata poi dalla presenza di video ed immagini pedopornografiche dal contenuto esplicito, oltre che dalla presenza di innumerevoli fogliettini di carta strappati, contenenti dati di accesso ad account stranieri.

E’ stato quindi arrestato in flagranza di reato.

Ora, come disposto dalla Procura della Repubblica di Brindisi, si trova ai domiciliari.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento