CONGEDO: “SOLIDARIETA’ AL SINDACO, MA SENTENZA FA RIFLETTERE”

| 18 luglio 2014 | 0 Comments

 A Paolo Perrone  condannato a dieci mesi di reclusione per omicidio colposo per la morte dell’avvocato Carlo De Pace giunge la solidarietà del consigliere regionale Erio Congedo.

“Esprimo tutta la mia solidarietà a Paolo Perrone – commenta – nella convinzione che il giudizio d’appello rovescerà l’esito della sentenza di primo grado. Tuttavia, questo è un pronunciamento che non può non far riflettere su quanto e dove possa estendersi il riconoscimento della responsabilità oggettiva di un amministratore locale, chiamato a rispondere di episodi che sono diretta conseguenza di eventi climatici assolutamente eccezionali. Il dispiacere per la condanna odierna si associa alla certezza che il giudizio di secondo grado saprà evidenziare l’estraneità alle responsabilità addossate, a lui e agli altri, per quei dolorosi fatti”.

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento