LE BEVANDE DIETETICHE FANNO INGRASSARE

| 8 settembre 2014 | 0 Comments

Perché le bevande dietetiche possono farti ingrassare? Sarebbero un pericolo per la salute e rovinerebbero i tentativi di perdere peso.

Le bevande dolcificate artificialmente non riescono a soddisfare le voglie del palato e sabotano le nostre diete a lungo andare. Senza alcuna caloria di cui preoccuparsi, milioni di cittadini nel mondo gustano una bibita analcolica per le proprie diete credendo che sono più sane delle versioni “zuccherate” e che potrebbero aiutarli a perdere peso. Ma gli esperti, hanno scoperto che hanno torto e le bevande aumenterebbero le probabilità di accumulare i chili. Un team di psicologi ha scoperto che per le persone che bevono bevande dolcificate artificialmente sarebbe molto più probabile per la propria dieta, “sabotando” in seguito le scelte rispetto a quelli che hanno consumato regolarmente quelle dolcificate con zucchero. La loro testa era anche più attenta ai cibi non sani ed erano più propensi a scegliere uno snack ipercalorico dopo aver bevuto la bevanda. Hanno riferito anche la sensazione di essere meno soddisfatti dopo aver mangiato. L’autrice dello studio Sarah Hill, professoressa associata di psicologia presso la Texas Christian University, ha detto: “sembra che bere una bevanda non calorica può innescare la scelta di prodotti poco sani. Tali alimenti sono nella vostra mente.” Si è pensato che i dolcificanti artificiali non soddisfano la voglia di dolcezza, che porta le persone a mangiare più cibi dolci per compensare. Questa è l’ultima ricerca per evidenziare le preoccupazioni che le bevande ipocaloriche siano effettivamente più dannose. Le bevande ipocaloriche ora occupano oltre il 60 % del mercato delle bibite in Gran Bretagna, ma sono in crescita anche in Italia. L’anno scorso, uno studio statunitense ha evidenziato che è sufficiente una dieta che contenga una bevanda gassata al giorno per aumentare il rischio di diabete, obesità e malattie cardiache. I ricercatori hanno detto che le bevande, imballate con dolcificanti artificiali, sono altrettanto pericolose quanto le loro controparti zuccherine. Si è pensato che i dolcificanti artificiali non soddisfino la voglia di dolcezza, che porta le persone a mangiare più cibi dolci per compensare. Ora, uno studio pubblicato su una rivista scientifica americana ha rilevato che i ricercatori hanno condotto tre esperimenti in cui ai partecipanti sono stati casualmente assegnati contrassegni alle tazze riempite con prodotti a base di soda, normale soda (zucchero-zuccherato) o acqua frizzante. Poi sono state misurate le scelte per il loro spuntino e le risposte per gli alimenti zuccherati. Nel primo esperimento, i bevitori di soda nella loro dieta erano più veloci ad identificare i nomi dei cibi ipercalorici, come hamburger e frullati, rispetto ai partecipanti che hanno bevuto gli altri due tipi di bevande. Nel secondo esperimento, i partecipanti – a cui era stato detto che stavano prendendo parte ad uno studio di prodotti per i consumatori – è stata data la possibilità di portare a casa un sacchetto di cioccolato, un pacchetto di gomma senza zucchero o una bottiglia di acqua sorgiva.

Giovanni D’AGATA

Category: Costume e società

Lascia un commento