FURTO DI CORRENTE ELETRICA, NEI GUAI TRE ESERCENTI DI TRICASE DENUNCIATI DAI CARABINIERI

| 30 Ottobre 2014 | 0 Comments

Insospettita da un netto calo dei consumi registrato in un bar e in due impianti di benzina, l’Enel si è rivolta ai Carabinieri. I militari della Compagnia di Tricase hanno scoperto che tutti e tre i gestori avevano manomesso i contatori alterandoli con un magnete (nella foto, uno dei marchingegni adoperati)  che ne rallentava la registrazione dei consumi. Così adesso i tre esercenti, oltre a dover risarcire l’azienda elettrica, sono stati denunciati a piede libero per il reato di furto.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento