LOCALI / RICHARD SINCLAIR A UGENTO VENERDI’ 17

| 16 Aprile 2015 | 0 Comments

Venerdi 17 Aprile, alle ore 22.30, al  pub The Phonogram Club, in piazza  San Vincenzo, a Ugento, ci sarà il concerto di Richard Sinclair, cantante, bassista e chitarrista inglese fondatore dei Caravan, gruppo progressive nato alla fine degli anni Sessanta, affiancato per l’occasione da Luigi Bruno (chitarra), Mauro Tre (tastiere) e Angelo Losasso (batteria).

Richard Sinclair è uno dei principali protagonisti della scena di Canterbury, che ha influenzato profondamente la musica progressive in tutto il mondo. Dal 1969 al 1972 Sinclair è nella formazione originaria dei Caravan partecipando ai primi quattro album della band, tra cui il fondamentale If I Could Do It All Over Again, I’d Do It All Over You (1970) e l’acclamato In the Land of Grey and Pink. Cantante, musicista e compositore ha fondato anche la band Hatfield and The North e ha militato nei Camel, oltre ad aver collaborato con Robert Wyatt e Kevin Ayres. Da alcuni anni svolge un’intensa attività solista e con la Richard Sinclair Band, con alcuni musicisti pugliesi.

<La mia musica, nonostante i molti gruppi, non è cambiata molto: lo stile è sempre lo stesso e la gente mi riconosce dal suono della mia voce e del mio basso>, ha sottolineato il musicista in una intervista. <I miei fan sono sempre interessati alle ristampe, ma penso che sia importante proporre loro la mia nuova musica>.

Nei suoi concerti Sinclair propone oltre 40 anni di musica originale, dal timbro stimolante, piena di inventiva, basata spesso su una commistione fra inni sacri anglicani, jazz, folk music, musica classica dell’inizio Novcento.

 

 

 

Category: Cultura

Lascia un commento