NUOVO EPISODIO A LECCE, UN CANE FERISCE UN RAGAZZO

| 8 giugno 2015 | 0 Comments

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(v.m.)______Non è trascorsa neppure una settimana da quando abbiamo dovuto dare la notizia di una bimba  leccese di tre anni  azzannata da un  pit bull di proprietà dello zio ventenne, mentre si trovava in casa della nonna. Alla bimba purtroppo il chirurgo ha dovuto amputare la gamba per salvarle la vita.
Stavolta si tratta di un pastore tedesco che ha azzannato un adolescente a Lecce nella zona 167 (nella foto). Il ragazzo è stato portato d’urgenza all’ospedale di Copertino, dove i sanitari hanno tranquillizzato i familiari, in quanto le ferite non sono gravi.
Evitiamo di fare commenti su questi episodi, perchè non ci è dato di sapere quali siano state le dinamiche che hanno generato le due aggressioni, ma forse sarebbe il caso che prima che delle persone si prendano in casa un animale,  specie se di grossa taglia, si pongano il quesito se siano o meno in grado di gestire un animale, perchè gli animali sono come i figli: non basta volergli bene, bisogna anche saperli educare.

Category: Cronaca

Lascia un commento