MA DI CHI E’ LA COLPA DI UNA SIMILE VERGOGNA? / NUOVE SEGNALAZIONI SULLA LECCE SPORCHISSIMA

| 12 giugno 2015 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Da Lecce, a integrazione dell’ articolo pubblicato in evidenza, sulla città sporca, “Ma di chi è la colpa di una simile vergogna?”, Fabio Danisi ci manda altre tre foto e ci scrive______

Possibile che solo io veda certe cose? Ai cittadini e amministratori sembra tutto normale, compresi fili dei filobus, questuanti vari, prostitute di colori assortiti e genti vaganti senz’arte né parte, per non parlare di strade e marciapiedi. Altro quesito: quanti vigili ci sono a Lecce? Quanti ne vediamo in giro? E che fanno? E il “verde”?

Ricordo a metà anni Novanta che accompagnavo amici anche stranieri a visitare la città che rimanevano colpiti anche dalla pulizia rispetto alla media italiana, poi è arrivato il progresso“.

Ce ne manda poi una quarta, scattata in via Toma, a San Pio, per chiedere se è questo il modo di tenere il verde pubblico.

 

 

 

Tags:

Category: Cronaca

Lascia un commento