INCONTRI / STEFANO CENTONZE PER CURARE L’ ALZHEIMER CON LA MUSICOTERAPIA A LECCE VENERDI’ 3

| 2 luglio 2015 | 0 Comments

Venerdì 3 Luglio, alle 17, a Lecce, in viale Oronzo Quarta 24, nell’ istituto di Arti terapie e Scienza Creative, si terrà  un incontro sul tema “Mi sono dimenticato: Musicoterapia e Alzheimer”. Conduce Stefano Centonze, musicoterapeuta, scrittore, e regista teatrale.

Come spiega il relatore “Perdere il contatto con se stessi è senza dubbio l’aspetto più grave della demenza. Negli interventi per la prevenzione terziaria delle patologie degenerative del sistema nervoso centrale, come dimostrato dagli studi sulla plasticità neuronale, le attività creative e l’esercizio fisico costituiscono un valido supporto alla terapia farmacologica, quando addirittura non la strada privilegiata per rallentare l’inesorabile decadimento cognitivo che esse comportano. L’importanza di introdurre la musicoterapia nella riabilitazione dell’Alzheimer è supportata da una serie di studi scientifici che hanno valutato attentamente le condizioni degli anziani durante e dopo ogni seduta: in generale si osserva che si riducono i sintomi più invalidanti della malattia e, pur sottolineando che i canti e le improvvisazioni strumentali non hanno alcuna pretesa di guarire, è palese che la partecipazione regolare alle sedute, soprattutto per pazienti ancora autosufficienti, aiuti a rallentare i processi degenerativi e migliori le condizioni generali, specie se l’utente vive in istituto”.

A seguire, ci sarà la festa di inaugurazione della sede con aperitivo a buffet.

Category: Eventi

Lascia un commento